Macchia mediterranea

Macchia mediterranea

Il principale degli ecosistemi mediterranei, la macchia mediterranea è ben nota per i suoi colori e per il suo profumo. Caratterizzata da formazioni vegetali arbustive dotate di foglie normalmente persistenti, coriacee poco ampie e lucide, l’altezza della macchia mediterranea è decisamente variabile: può raggiungere i 4 metri e di norma non è mai più bassa dei 50 centimetri.

Clima:
La macchia mediterranea come è facilmente intuibile è caratteristica delle zone climatiche mediterranee, poco estese se paragonate alle altre dotate di clima temperato. 

Si tratta di un clima caratterizzato da lunghi periodi di siccità estiva e da inverni miti. Le gelate sono rare, e durante l’inverno sono comuni le piogge mai troppo abbondanti. A caratterizzare il clima temperato, caldo e umido ci pensa soprattutto la presenza del mare: non a caso le escursioni termiche giornaliere ed annuali sono davvero modeste. Compito del mare è infatti quello di catturare il calore estivo e rilasciarlo durante la stagione fredda. 

La macchia mediterranea è tipica delle zone costiere che si affacciano sul Mediterraneo e sull’Atlantico. Flora e fauna similare a quella della macchia mediterranea si ritrova pure in California, in Sudafrica, in Australia meridionale ed in Cile, dove le condizioni climatiche sono simili a quelle mediterranee.

Flora e Fauna:
La flora mediterranea è davvero numerosa, caratterizzata da numerose specie arbustive. Fra le più note il lentischio, il cisto, l’alloro ed il corbezzolo, il mirto il rosmarino ed il cappero, ma anche la palma nana, le varie tipologie di ginepro, l’olivastro, l’alterno, l’orniello, l’ilatro, la ginestra, il caprifoglio, lo stracciabraghe e l’oleandro, il pungitopo, lo sparzio villoso, l’euforbia e l’erica arborea. Specie arboree che hanno regalato identità a meravigliosi luoghi sono anche la quercia da sughero, il carrubo ed il leccio.

La macchia mediterranea da inoltre riparo a una quantità notevole di insetti, anfibi, rettili, uccelli e mammiferi. 

Curiosità:
Le specie vegetali tipiche della macchia mediterranea sono di norma caratterizzate da alcuni tratti in comune; crescono poco, hanno fusti resistenti e foglie coriacee e rigide, che consentono loro di resistere ai venti salmastri.

Tags:

Schede Ambienti naturali