Bruxelles griffon

Classe: mammalia | Ordine: carnivora | Famiglia: canidae | Specie: canis lupus familiaris

Bruxelles griffon

Di origine belga, come si evince dal nome,il Bruxelles griffon si presenta a noi con una mole che varia sui 3 – 5 kg

Piccolo e robusto, ha un corpo quadrato con una cassa toracica profonda. 

La testa è grande ed a cupola con una mascella piccola.
La coda è di media lunghezza rivolta verso l’alto. Le orecchie sono semierette e possono essere tagliate.
Il mantello può essere di due varietà: liscio o di massima.
Il primo ha un pelo liscio, lucido e corto ed è chiamato Petit Brabacon; il secondo ha un pelo duro, fitto e flessibile che varia per la morbidezza.

La testa è fornita con lunghi peli, simili a capelli, flessibili che cadono più lunghi vicino agli occhi, al naso, alle guance e al mento. I colori del manto di entrambe le specie varia dal marrone rossastro, al nero e rosso,al nero puro o al nero e marrone.

Le sue origini ci portano in Belgio precisamente nella città di Bruxelles, dove questa razza canina si è sviluppata intorno al 1800. Nel corso degli anni si sono formate le due diverse specie e, alla fine dell’800, la razza è stata introdotta in Inghilterra e successivamente negli Stati Uniti, fino ad essere inserito nelle razze canine conosciute.

Di indole buona è un animale attento e dolce, che si affeziona facilmente al padrone e si attacca molto alla famiglia specialmente e vi sono bambini o anziani. Si adatta facilmente ad ogni ambiente ma ama andare in giro con il padrone. Intelligente e docile, impara facilmente ogni cosa si desideri.

Schede Cani