Anglo arabo francese

Classe: mammalia | Ordine: perissodactyla | Famiglia: equidae | Specie: equus caballus

Anglo arabo francese

Di origine francese questa razza di cavallo si presenta a noi con una piccola testa dal profilo rettilineo o leggermente concavo e fronte larga, orecchie piccole e occhi grandi. Il collo è proporzionato e musculoso. Il dorso è dritto con la groppa lunga ed orizzontale e la coda ben attaccata. Il torace è ampio e profondo, la spalla lunga e inclinata. Gli arti sono robusti, con articolazioni asciutte e resistenti, i tendini son ben rilevati; il piede è duro. La pelle è sottile e il pelo corto e fine.

Il suo mantello solitamente è baio, sauro o, più raramente grigio e morello. L’anglo arabo francese ha un grande temperamento, portamento fiero e nobile, nevrile ma sincero.

Ottimo cavallo sportivo ed eccellente saltatore, richiede cavalieri esperti per essere montato.

Nel 1840 il veterinario francese E. Gayot, dopo molti tentativi, riuscì ad ottenere una nuova razza, unendo le doti del purosangue e dell’arabo.

Schede Cavalli