Azteca

Classe: mammalia | Ordine: perissodactyla | Famiglia: equidae | Specie: equus caballus

Azteca

Origini della razza Azteca:
Il cavallo Azteca è una razza di origine Messicana, è classificabile come cavallo da tiro leggero e da sella, è una razza giovane, il cavallo Azteca comincia a delinearsi nel 1972 grazie agli sforzi delle organizzazioni messicane, tramite l’incrocio di stalloni Andalusi con femmine Quarter Horse.
La popolarità del cavallo Azteca è tuttora in crescita, la razza è stata selezionata per realizzare un cavallo che rappresenti sia le qualità dell’andaluso che del quarter horse.

Caratteristiche della razza Azteca:
Il cavallo Azteca si adatta bene ad eseguire svariate discipline, particolarmente portato per gli sport di agilità e resistenza, come il dressage, la corsa ed il polo. Presenta una testa grande, ed elegante, il profilo è dritto o poco convesso, orecchi che terminano a punta ed occhio grandi ed espressivi, il collo è robusto e muscoloso leggermente incurvato. La razza Azteca si è ben imposta sulla razza "Nativo Messicano" attualmente è utilizzato per il turismo equesre ed è ben apprezzato negli sport equestri.

Schede Cavalli