California spangled

Classe: mammalia | Ordine: carnivora | Famiglia: felidae | Specie: felis silvestris catus

California spangled

L’intento di Paul Casey, selezionatore della razza, era quello di creare una famiglia di gatti che somigliasse molto da vicino al leopardo. Negli anni sessanta del novecento Casey ottenne il risultato desiderato: un gatto leopardo, docile e socievole, ma anche elegante e bellissimo, il California spalnged. Durante la selezione sono state incrociate diverse razze tra cui Abissini, Manx, Siamesi e Persiani, fino ad ottenere un esemplare dal mantello maculato, dalla bella muscolatura possente eppure longilinea. Nel 1986, dopo un’accurata selezione, la razza venne presentata con grande successo.

Aspetto: 
La caratteristica che nel California spangled cattura maggiormente l’occhio è di certo il suo mantello maculato, che ricorda molto da vicino un leopardo. Non passa inoltre inosservata l’andatura, elastica, elegante, sinuosa, per dirla in una parola felina. La taglia della razza è media, e come già accennato il corpo si presenta particolarmente allungato, snello e particolarmente muscoloso. La testa prende forma di un bel triangolo smussato, le guance sono leggermente rotondeggianti e gli occhi sono obliqui e grandi. La punta delle orecchie si presenta arrotondata ed il manto corto è morbido e setoso. La coda invece è coperta da una peluria leggermente più lunga. 

Carattere:
Non si direbbe a vederlo, ma si tratta di un gatto riservato, quasi timido. In ogni caso è un animale affettuoso e socievole, attivo, intelligente che ama il movimento e il gioco. Il suo habitat ideale è il giardino e ama gli spazi aperti. Non si dimostra aggressivo e lo potrete trovare arrampicato praticamente ovunque. Convive bene con altri animali se abituato fin da cucciolo e non disdegna la compagnia dei cani. Gioca senza pericoli anche con i bambini. 

Cure:
Si tratta di una razza che necessita davvero di pochissime cure se si eccettua la spazzolata settimanale che dovrà diventare più frequente solo nel periodo della muta. Unghie e orecchie dovranno essere tagliate e pulite con prodotti specifici solo quando necessario. 

Varietà di colore:
Si accettano diversi colori che spaziano dal maculato silver al seal, al chocolate, al cinammon, al rosso al nero al blu ed al crema. Di norma ad essere maculato è il dorso ed i lati del corpo, mentre cranio spalle e zampe sono dotate di particolari striature. E’ comunque fondamentale che il manto presenti macchie ben definite, forti, ed in contrasto con il colore di base.

Schede Gatti