Javanese

Classe: mammalia | Ordine: carnivora | Famiglia: felidae | Specie: felis silvestris catus

Javanese

Quando si parla di razza javanese, si rischia sempre di cadere in piccole incomprensioni. Questo per il fatto che per javanese nel Nord America si intende una varietà di Balinese dotato di colorazione atipica. In Nuova Zelanda invece il javanese è il Balinese nella varietà self e spotted, ma per la Gran Bretagna è javanese una variante di gatto a pelo lungo nato grazie ad una selezione tutta intenzionata a ricreare gli Angora. In linea di massima si può comunque affermare che i javanesi sono gatti che provengono direttamente dalla famiglia dei siamesi, ai quali somigliano molto da vicino.

Aspetto:
Parliamo di un gatto molto simile al siamese, dal quale si differenzia per colorazione del manto e per lunghezza del pelo. Le linee del javanese sono morbide, la struttura ossea è forte, la corporatura robusta e le dimensioni medie. Affusolato nelle linee il gatto è molto agile e dotato di grandi orecchie, arrotondate sulle punte, che si collocano ben distanziate su di una testa particolarmente piccola. Gli occhi orientali e obliqui sono espressivi e magnetici esattamente come quelli del siamese. La coda è particolarmente lunga e sinuosa.

Carattere:
Si tratta di una razza curiosa e intelligente, capace di comunicare al padrone i propri stati d’animo. Giocherellone ama le novità e vivere all’aria aperta per quanto si adatti all’appartamento. Preferiscono stare al centro dell’attenzione e per farsi notare sono capaci di usare un timbro di miagolio particolarmente alto. Ottimi compagni dei più piccoli, sono animali dinamici e amanti del divertimento. 

Cure:
Il Javese dotato di pelo medio lungo non necessita di particolari cure. L’unica attenzione sarà da rivolgere appunto al pelo, da pettinarsi periodicamente, meglio se una volta alla settimana. Durante il periodo di muta si dovrà necessariamente aumentare la frequenza. Le unghie del gatto si dovranno tagliare solo se necessario e nel caso di vita in appartamento, e le orecchie potranno essere pulite periodicamente con prodotti specifici.

Varietà di colore:
Sono ben accette praticamente tutte le varianti di colore e disegni ad esclusione del tipo point, del seppia e del visone.

Schede Gatti