Cimice

Classe: insecta | Ordine: rhynchota | Famiglia: cimicidae | Specie: varie

Le cimici, insieme a tantissimi altri insetti, sono fra gli insetti più odiati in assoluto per via del fatto che talvolta capita di trovarsele in giro per casa.
In altre circostanze l’odio viscerale è solo legato al dover far fronte alle leggende che circolano su di loro.

Le cimici appartengono all’ordine dei Rincoti. Le sottocategorie e le varie tipologie di cimici sono davvero tantissime ma soltanto due sono conosciute da quasi tutte e sono diffuse in gran parte delle zone temperate: la cimice verde ma soprattutto la cimice dei letti, che è quella che più spesso interferisce nella vita degli esseri umani perché è quella che si trova spesso presente in casa. Nulla che non si possa risolvere con i dovuti rimedi, alcuni dei quali naturali, senza aver necessariamente bisogno di sterminare tutte le cimici che hanno messo piede in casa.

Le cimici verdi emettono spesso un cattivo odore e perciò vengono semplicemente catalogate come piccoli insettini puzzolenti.

Le cimici dei letti si riproducono molto facilmente e riescono a deporre fino a cinque uova al giorno; queste tantissime uova, spesso deposte in casa, devono essere subito individuate altrimenti gli ospiti indesiderati potrebbero moltiplicarsi all’infinito e riempire la casa in maniera davvero incontenibile, e se la situazione dovesse essere trascurata ulteriormente, si renderebbe sì necessaria, in questo caso, una disinfestazione accurata della casa.

La cimice è un animale notturno che però può proseguire le attività fino all’alba inoltrata, e perciò si può incontrare senza troppe difficoltà anche alle prime luci del mattino.

Da considerare che la cimice è un animale che ha la capacità di digiunare per tantissimo tempo, e per questa ragione, non avvertendo la necessità di nutrirsi con la stessa frequenza della grande maggioranza di tutti gli altri animali, spesso mangia ogni cinque giorni, o una settimana.

La cimice: video descrizione a cura dello zoologo Davide Rufino

Schede Insetti