Kob

Classe: mammalia | Ordine: artiodactyla | Famiglia: bovidae | Specie: kobus kob

Kob

Il Kobus kob o volgarmente noto come cob o kob (ed erroneamente chiamato anche cobo), è un mammifero facente parte della famiglia dei Bovidae. Questo esemplare vive solo ed esclusivamente nell’Africa subsahariana, risiedendo nelle zone umide, amando soprattutto le praterie erbose e i margini dei boschi. Questa grossa antilope può arrivare ad una lunghezza massima di circa 2,5 metri e ad un peso di circa 300 Kg, presenta dimorfismo sessuale in quanto i maschi sono più grossi delle femmine.

Il manto è di colore marrone chiaro, il contorno degli occhi, la parte anteriore del collo, e l’addome sono di colore bianco, mentre le zampe sono completamente nere. Soltanto i maschi possiedono le corna, le quali sono una specie di biglietto da visita, in quanto sono molto caratteristiche e particolari, infatti, sono a forma di lira, le quali si avvolgono a spirale. Le corna sono per lo più un “accessorio” da sfoggiare nel momento del corteggiamento, in quanto non vengono usate come arma di difesa. Il Kobus kob utilizza altre tecniche per difendere il proprio territorio.

Il periodo degli amori vede il maschio effettuare particolari danze per conquistare la femmina, di solito vince il maschio più forte e più possente. Il periodo di gestazione dura circa nove mesi e successivamente la femmina darà alla luce un solo piccolo, il quale rimarrà sdraiato per ben otto giorni dopo la nascita, successivamente potrà seguire il branco. Il Kobus kob vive solo in grossi branchi, i quali in caso di pericolo emettono un particolare suono, molto acuto, il quale mette in guardia tutti gli altri gruppi e li avvisa di scappare. È un animale erbivoro e tende sempre a rimanere nelle zone dove l’acqua non scarseggia mai. Per il momento questa, è una specie ancora molto presente in Africa, ma il continuo bracconaggio e cambi di clima, potrebbero causare rischi di estinzione anche per questa specie, motivo per cui, è costantemente monitorata.

Schede Mammiferi