Lagenorinco dai denti obliqui

Classe: mammalia | Ordine: cetacea | Famiglia: delphinidae | Specie: lagenorhynchus obliquidens

LagenorincoProbabilmente non avete mai sentito parlare del Lagenorinco dai denti obliqui, si tratta di una particolare specie di delfino sempre attiva nelle acque fredde temperate dell’Oceano Pacifico del Nord. L’animale è presente nell’Oceano dal 1865, data ufficiale del primo avvistamento da parte di Theodore Gill, si presenta a livello morfologico come il lagenorinco scuro.

Secondo la maggior parte dei ricercatori entrambi appartengono alla stessa specie, mentre studi recenti smentiscono questa ipotesi e parlando di due diverse morfologie. I Lagenorinchi scuri e dai denti obliqui spesso sono presentati come membri del genere Lagenorhychus, in realtà sembrano essere maggiormente imparentati con i delfini Cephalorhynchus.

Il Lagenorinco dai denti obliqui ha tre diverse zone di colore, la zona del mento e del ventre sono bianchissimi, le pinne pettorali e il dorso grigio scuro e i fianchi hanno delle macchine grigie chiaro. A livello di dimensioni la specie ha le stesse del delfino oceanico, i maschi possono raggiungere i 200 Kg e le femmine 150, con una lunghezza varia dai 2,3 e i 2,5 metri.

Rispetto ai cugini scuri, questo animale tende ad essere più grande e le femmine raggiungono l’età adulta solo a sette anni. Il delfino è molto attivo e spesso sta in gruppo con altre specie di cetacei che vivono nel Pacifico, non ha para delle barche e vive in grandi gruppi.

Secondo le ultime stime la popolazione attiva è di 1 milioni di esemplari ma non sono dati che possono essere perfetti a causa della tendenza di avvicinarsi alle imbarcazioni.

Schede Mammiferi