Serval

Classe: mammalia | Ordine: carnivora | Famiglia: felidae | Specie: leptailurus serval

Serval

Il Serval o gattopardo africano è un felino facente parte della famiglia dei Felidae. Questo animale di medie dimensioni, strettamente imparentato con il cugino Caracal, è presente in gran parte dell’Africa, arrivando addirittura fino alle zone nord del deserto del Sahara. Il Serval è lungo circa 85 cm, possiede un corpo molto slanciato e scattante, come tutti i felini e presenta dimorfismo sessuale in quanto il maschio pesa circa 10-18 Kg, mentre le femmine vanno dai 7 ai 12 Kg. Possiede delle orecchie molto ravvicinate, allungate e ovali, il colore del suo manto è misto e variato, alcuni esemplari sono di colore marrone e arancione con grosse macchie disposte in maniera asimmetrica di colore nero, mentre altri possono avere le macchie molto piccole e altri ancora possono essere completamente neri.

Come accennato prima, il Serval vive lungo tutta la savana, per sopravvivere però ha bisogno di bere molta acqua, motivo per cui risiede sempre in zone vicine a grossi torrenti d’acqua. La sua dieta è composta da piccoli roditori, piccole antilopi, uccelli, grossi insetti, come per esempio locuste. Caccia principalmente di notte, una volta individuata la preda, grazie all’udito e alla vista molto sviluppate, procede molto lentamente, mimetizzandosi nell’ambiente circostante e una volta pronto, effettua un balzo molto slanciato, grazie al quale riesce ad immobilizzare la vittima e ad ucciderla. È molto veloce anche nella corsa. Non si hanno ancora molte informazioni per quanto riguarda l’accoppiamento, è stato riscontrato che una femmina possa partorire da uno fino ad un massimo di cinque piccoli. Sono stati effettuati, in cattività, diversi incroci tra questo animale e la femmina del gatto domestico, dando vita alla famosa razza felina savannah.

L’incrocio tra Serval e Caracal, ha prodotto due distinti ibridi, cioè il Servical e il Caraval. Pur non essendo un animale domestico, il Serval, molto spesso viene  tenuto come animale domestico, soprattutto negli Stati Uniti. Anche se molto spesso vengono attaccati dai leopardi, il nemico principale di questo animale, resta sempre l’uomo, il quale lo caccia di sovente per la pelliccia. Proprio per questo motivo, il Serval è completamente estinto in tutta la zona sud-occidentale del Sud Africa. In Italia, la detenzione di questo e di tutti gli animali presi in natura o in cattività, che possono rappresentare un pericolo per gli altri, è illegale e punibile con il carcere.

Schede Mammiferi