Tursiope

Classe: mammalia | Ordine: cetacea | Famiglia: delphinidae | Specie: tursiops truncatus

Tursiope

Il Tursiope è un cetaceo odontoceto (cioè gli esemplari che all’interno della bocca presentano dei veri e propri denti e non i fanoni), facente parte della famiglia dei Delfinidi, conosciuto soprattutto con il nome di Delfino dal naso a bottiglia. È una tra le rare specie di delfini che sopravvive e accetta di vivere in cattività, proprio per questa sua caratteristica è l’esemplare più studiato dagli osservatori, anche perché è un animale molto socievole. Il Tursiope rappresenta il delfino per eccellenza nella mente di ogni individuo, la sua figura è stata anche molto enfatizzata dai media, basti pensare alla nota serie televisiva " Flipper", la quale raccontava proprio le vicende di questo esemplare.

Possiede un corpo snello e fusiforme, può raggiungere una lunghezza di circa 2,5 – 3,8 metri, un peso di circa 650 Kg, la colorazione del corpo è quella tipica del delfino, cioè grigia con diverse sfumature bianche sul ventre e sul dorso. Principalmente esistono due popolazioni di Tursiope, la specie che vive in mare aperto e la specie che risiede lungo le coste marine. È possibile avvistarlo in tutti i mari del mondo, eccetto le zone artiche e antartiche. Questo esemplare vive principalmente in branchi (solo così riescono a difendersi dai numerosi predatori che li minacciano in mare aperto, come per esempio squali e alcuni esemplari di orche) suddivisi per sesso, infatti ci sono i gruppi formati sono dalle femmine con i loro piccoli e i gruppi formati solo dai maschi, i quali vengono definiti di alleanza.

Si nutre principalmente di pesci, i quali vengono catturati mediante la tecnica dell’ecolocalizzazione (chiamato anche sonar, presente soltanto in alcune specie, come per esempio i pipistrelli), cioè attraverso l’emissione di particolari suoni i quali rimbalzando sui diversi oggetti, emettono particolari echi, i quali una volta ascoltati dall’animale, riuscirà a rintracciare velocemente le sue prede. Il Tursiope non è facilmente distinguibile dagli altri esemplari della sua specie, infatti molto spesso viene confuso con il Delfino comune o con altri cetacei, particolarmente simili tra loro. La femmina di questo delfino, partorisce un solo esemplare all’anno, la gestazione dura circa 12 mesi, il termine coincide circa con l’inizio dell’estate. Il nuovo nato sarà già lungo circa 1 metro e rimarrà con la madre fino a circa 6 anni. Questo delfino è particolarmente astuto e intelligente.

Schede Mammiferi