Tag: Anseriformes

Gli Anseriformi (Anseriformes) sono un ampio ordine di uccelli comprendente all’incirca 176 specie suddivise tra cigni, anatre e oche. Gli anseriformi sono raggruppati in tre grandi famiglie: gli Anhimidae, gli Anseranatidae e gli Anatidae.

Gli anseriformi sono accomunati da alcune caratteristiche fisiche che si ritrovano in tutte le diverse specie:

  • corporatura ampia
  • collo più o meno lungo
  • zampe corte con dita palmate
  • becco piatto
  • piume fitte e idrorepellente, adatte alla vita acquatica

I maschi spesso presentano dei piumaggi molto colorati e variopinti nella stagione degli amori.

Nella maggior parte dei casi gli anseriformi sono uccelli acquatici e semiacquatici con un areale di distribuzione molto ampio. Le varie specie appartenenti a quest’ordine si trovano in tutti i continenti, esclusi i poli e si sono adattate a vivere negli habitat più diversi, dalle paludi, agli estuari dei fiumi, dalle coste oceaniche ai laghetti dei parchi cittadini. Si tratta di ottimi nuotatori, mentre, appaiono goffi e impacciati quando si tratta di camminare sulla terra ferma.

Gli Anseriformi (Anseriformes) sono un ampio ordine di uccelli comprendente all’incirca 176 specie suddivise tra cigni, anatre e oche. Gli anseriformi sono raggruppati in tre grandi famiglie: gli Anhimidae, gli Anseranatidae e gli Anatidae.

Gli anseriformi sono accomunati da alcune caratteristiche fisiche che si ritrovano in tutte le diverse specie:

  • corporatura ampia
  • collo più o meno lungo
  • zampe corte con dita palmate
  • becco piatto
  • piume fitte e idrorepellente, adatte alla vita acquatica

I maschi spesso presentano dei piumaggi molto colorati e variopinti nella stagione degli amori.

Nella maggior parte dei casi gli anseriformi sono uccelli acquatici e semiacquatici con un areale di distribuzione molto ampio. Le varie specie appartenenti a quest’ordine si trovano in tutti i continenti, esclusi i poli e si sono adattate a vivere negli habitat più diversi, dalle paludi, agli estuari dei fiumi, dalle coste oceaniche ai laghetti dei parchi cittadini. Si tratta di ottimi nuotatori, mentre, appaiono goffi e impacciati quando si tratta di camminare sulla terra ferma.



Edredone comune

L’ Edredone comune fa parte della famiglia delle Anatidae, una particolare anatra marina facile da riconoscere per via della testa e del becco largo, che permettono di conferire ad ogni esemplare una forma simile a quella di un cono. Difficile non riconoscere un maschio adulto, visto che il suo piumaggio bianco abbondante sul dorso...
Leggi l'articolo

Cigno

Generalità e morfologia: Esistono molte specie di cigno: il cigno selvatico o canoro, il cigno di Bewick o cigno nano, il cigno reale e il cigno nero. Il cigno selvatico ha un corpo più robusto rispetto alle specie affini; misura circa 1,25 m di lunghezza, pesa dai 7 ai 12 kg ed ha un’apertura...
Leggi l'articolo

Cigno reale

Generalità e morfologia: Il Cigno Reale, conosciuto anche come Cigno Bianco, è un uccello appartenente alla famiglia delle Anatidae. Da sempre simbolo indiscusso di grazie ed eleganza, il cigno è caratterizzato da un candido piumaggio completamente bianco, solo il becco si presenta colorato di rosso con una piccola macchia bruna più evidente nel sesso...
Leggi l'articolo