Uria nera

Classe: aves | Ordine: charadriiformes | Famiglia: alcidae | Specie: cepphus grylle

Uria nera

Uccello appartenente alla famiglia degli Alcididi dimensioni massime di 31 cm e molto più piccola della classica Uria. Il piumaggio del periodo estivo è nero tranne per le grandi ali di colore bianco, nel periodo invernale invece la colorazione delle piume assume una tonalità a dir poco diversa.

In alcune zone è di colorazione grigio scura, mentre la testa e il collo sono più chiari. Le zampe sono sempre di un rosso brillante difficile da tenere in considerazione durante gli avvistamenti. I piccoli di Uria Nera nascono con le piume colorate di grigio e le zampe rosa, questo animale si ciba di pesce e crostacei in ogni stagione.

L’habitat naturale dell’Uria Nera è la zona dell’emisfero boreale del Nord Europa oppure nella parte opposta del Nord America e nella Russia settentrionale. Avvistarla nel Mediterraneo è possibile ma solo in modo saltuario, quindi per ammirare dei bellissimi esemplari ci vuole molta fortuna.

Esistono ben 9 sottospecie di uria nera:

  • Cepphus grylle arcticus
  • Cepphus grylle atlantis, talvolta considerata sottospecie di C. grylle arcticus
  • Cepphus grylle criticus
  • Cepphus grylle faeroeensis
  • Cepphus grylle grylle
  • Cepphus grylle islandicus
  • Cepphus grylle mandtii
  • Cepphus grylle tajani, talvolta considerata sottospecie di C. grylle mandtii
  • Cepphus grylle ultimus, talvolta considerata sottospecie di C. grylle mandtii

 

Un uccello marino davvero esemplare che renderà felici tutti gli appassionati di birdwatching che cercheranno di vivere l’esperienza di un avvistamento dal vivo. Viste le diverse zone di habitat naturale, provate a fare un giro nelle varie nazioni del mondo magari potrete ammirare l’Uria Nera dal vivo.

Schede Uccelli