Le 10 razze di cani più adatte a vivere in casa

Esistono diverse scuole di pensiero relative alla presenza dei cani in casa. C’è chi pensa che i cani, anche quelli domestici, debbano vivere sempre in uno spazio aperto, e chi, invece, ritiene che i cani si adattino bene alla vita in una casa.

In realtà sono vere entrambe le posizioni, poiché ci sono alcune razze che meglio di altre si adattano alla vita sedentaria di un appartamento.

I cani più adatti a vivere in casa sono i cani di piccola taglia, dall’indole tranquilla e che non necessitano di fare troppo movimento, ma si accontentano della passeggiata quotidiana.

Ecco, allora, quali sono le dieci razze di cani più adatte a vivere in casa.

Tra le razze che meglio si adattano alla vita dentro quattro mura ci sono i cani da grembo, detti anche da salotto, come i Chihuahua, il Pechinese, lo Yorkshire terrier e il Maltese. Si tratta di quattro razze di piccola taglia, dall’indole tranquilla e ubbidiente. Il Chihuahua è il cane più piccolo al mondo e arriva a pesare al massimo 2-3 chili. È l’unico dei quattro a pelo corto. Il Pechinese è una razza antichissima, originaria dell’estremo Oriente. È un cane tranquillo e solitario, dall’atteggiamento snob, ma estremamente intelligente. Lo Yorkshire terrier, prende il nome dalla regione inglese da cui proviene. Di ridotte dimensioni, è un cane molto affettuoso soprattutto con i bambini. Il Maltese con il suo musetto simpatico e il suo corpicino ricoperto di pelo bianco è tra le razze più simpatiche in assoluto. Docile e tranquillo, è l’ideale per stare in casa.

La quinta razze da citare è quella del Carlino, un cane ‘aristocratico’ e pigrissimo. Il divano è la casa sembrano essere stati sempre il suo habitat naturale. Abbaia molto raramente.

Adatti alla vita di casa, anche, il Bulldog Francese e il Boston Terrier. Il primo è un cane da salotto sotto tutti i punti di vista, come anche il secondo, che però ha un indole più gioiosa e allegra.

Da citare c’è anche il Volpino italiano, un cane di media taglia, con pelo lungo e folto e dalla spiccata intelligenza. Un cane affettuoso e tranquillo.

Due eccezioni alla regola del cane di piccola taglia sono il Labrador e il Golden Retriver, due cagnolini affettuosi e intelligenti che, nonostante la stazza ben si adattano a vivere in casa come animali da compagnia.

Schede Approfondimenti