Home Approfondimenti Cosa mangia la nutria?

Cosa mangia la nutria?

Cosa mangia la nutriaUn’amica acquatica: la nutria

La nutria appartiene all’ordine dei roditori e, sebbene sia originaria del Sudamerica, si è ormai naturalizzata in molte parti d’Europa, compresa l’Italia.

No products found.

Questi roditori vivono prevalentemente in acqua, sono dotati posteriormente di zampe palmate con quattro dita, più uno “libero” che viene utilizzato per pettinare la pelliccia, mentre anteriormente possiedono zampe non palmate, con artigli più lunghi e robusti utili per scavare.

Oltre a questo, le talpe sono dotate di una lunga coda cilindrica squamosa, con pochi peli, nonché di un mantello generalmente bruno, scuro o dorato. Le orecchie sono piccole e gli incisivi, di color arancio, sono grossi e sporgenti.

In linea generale, la nutria può raggiungere una lunghezza di 50-60 cm (coda esclusa) e un peso di circa 7-9 kg.

Di cosa si nutrono le nutrie?

Questi simpatici animali amano le zone dove c’è molta acqua e possono restare in apnea per ben 10 minuti per cercare cibo. Le nutrie sono principalmente erbivore, quindi si nutrono di vegetali, come alghe, radici, tuberi e rizomi.

Bisogna però dire che, nelle nostre zone, tende a nutrirsi un po’ di tutte le colture che trova e può quindi mangiare anche cereali, riso, foglie, barbabietole da zucchero, soia, ortaggi, grano e mais.
Talvolta è stata vista ingerire anche carne e pesce (soprattutto piccoli animali), ma di base rimane comunque un animale erbivoro.