Vipera soffiante

La Vipera soffiante è un serpente integrato nella famiglia dei Viperidi, caratterizzato da un corpo tozzo e la testa grande con denti ricchi di veleno che possono raggiungere fino ai 4 cm di lunghezza.  La dimensione di questo animale può raggiungere i 190 cm e a causa della sua colorazione poco accesa, la Vipera soffiante riesce a mimetizzarsi senza problemi e per questo può essere calpestata con il rischio di essere morsi.

Il morso della Vipera soffiante può uccidere un uomo adulto in pochissimo tempo.

Come si comporta se viene minacciata?
Inizialmente si gonfia di aria e poi rilascia un forte sibilo, a causa di questo rigonfiamento la vipera raggiunge un peso che la costringe a portarsi in una posizione eretta.

La vipera mangia roditori di ogni genere che cattura con un morso che inietta immediatamente la quantità di veleno tale da uccidere la preda. Si tratta di una specie ovovivipara e può avere ben 150 uova, anche se la media delle esemplari femmine è più ridotta.

Vive in tutta l’Africa, tranne che nella zona del Sahara del Nord.  Un serpente piuttosto pericoloso che spesso diventa un pericolo anche per l’uomo.  Il fascino di questo serpente è dovuto al fatto di offrire uno scatto improvviso e di essere altamente velenoso.

Le dimensioni di ogni esemplare cambiano in base all’habitat naturale ma nella maggior parte dei casi, possono differenziarsi in base al tipo di dieta seguita.  La Vipera soffiante è un animale davvero fantastico da vedere nel suo habitat, si consiglia comunque di ammirare la sua vita ben lontano dalla sua testa ricca di veleno.