Home Razze di cani Golden Retriever

Golden Retriever

135

Il Golden Retriver non è un cane molto diffuso nel nostro Bel Paese a differenza invece di suo cugino, il Labrador Retriver, tuttavia si tratta di una razza dotata di grande intelligenza. E’ classificato ufficialmente come cane da riporto, da acqua e da cerca.
In Inghilterra così come in America e in Canada è un cane molto amato e diffuso.

Golden Retriver: cane da guardia o da compagnia?

Se si è alla ricerca di un cane da guardia, il Golden Retriver non fa al proprio caso, poiché questa razza è piuttosto socievole anche con gli estranei. Si tratta di un cane estremamente affettuoso, poco diffidente, e non ha paura ad avvicinarsi a degli sconosciuti.

Golden Retriver: leale e fedele per tutta la vita

E’ un cane molto leale e fedele con il suo padrone. Instaura quasi fin da subito un legame forte e profondo. Ama stare e giocare con i bambini e quando lo fa, sta molto attento. E’ molto difficile che possa fare a meno della compagnia del proprietario, e quando viene lasciato solo per qualche tempo, si sente solo.

In presenza di altri animali, si rivela più che socievole, gatti e bestiame da fattoria compresi.

Golden Retriver : un cane dai molti pregi

Il suo fiuto è eccezionale, la sua intelligenza supera ogni aspettativa, per tale ragione questa razza viene impiegata per molti scopi: viene impiegato nella protezione civile, per il soccorso durante i crolli di qualche edificio o durante le valanghe, nei salvataggi nautici, e oltre a questi impieghi, è una razza ideale per il riporto. Possiede ottime doti olfattive per questo motivo viene solitamente utilizzato anche per la caccia in palude.

Viene spesso utilizzato nella Pet Therapy, in principal modo viene addestrato per guidare le persone cieche oppure per stare in compagnia con le persone anziane.
Oltre a svolgere tutti questi ruoli, si rivela dunque, un animale da compagnia perfetto per ogni situazione.

Golden Retriver: aspetto

E’ di taglia media, il pelo si presenta lungo e ondulato, la sua altezza al garrese è di 60 cm per i maschi, poco meno per l’esemplare femmina. Il peso è di 30 kg per i maschi, 27 per le femmine.

E’ un cane dall’ossatura robusta e forte, ha un’espressione mite e il suo portamento è piuttosto elegante.
Il suo aspetto è sinuoso e muscoloso al contempo stesso che lo porta ad essere un cane raffinato. Il pelo si presenta dorato, lucido e frangiato. Le tinte ammesse sono quelle che vanno dall’oro alla tinta crema.
Gli occhi sono grossi e scuri, il muso è largo e spicca il tartufo nero, le orecchie sono grandi e pendenti.

Golden Retriver: i problemi di salute che si possono manifestare

Come molte altre razze di taglia media, anche il Golden Retriver può soffrire di alcuni disturbi. Una patologia piuttosto comune di questa razza è la displasia all’anca, a volte ignorata ma facilmente ereditabile.
Un altro problema di cui potrebbe soffrire è l’obesità. Soprattutto quando è in fase di crescita bisogna stare molto attenti al suo regime alimentare. Spesso questo cane mangia di più quando è cucciolo e di conseguenza il peso rischia di raddoppiare. Per ovviare a tale problematica dunque, è necessario fargli seguire una dieta sana ed equilibrata attenendosi scrupolosamente alle indicazioni del veterinario di fiducia.

Golden Retriver: quanto costa un cucciolo

Per chi è interessato all’acquisto di un cucciolo, è bene sottolineare che i prezzi possono variare da rivenditore a rivenditore. Indicativamente un cucciolo può costare da un minimo di 500,00€ per arrivare addirittura ai 1.000€ completo di pedigree e allevamento.

E’ una razza che ha una vita media di 12 anni, ma se trattato con le dovute cure e attenzioni può addirittura arrivare oltre i 15 anni.