Pastore tedesco: il cane più amato in Italia

Il Pastore tedescoIl Pastore Tedesco con il suo portamento elegante e sinuoso è uno dei cani più amati in Italia, nonché tra i più diffusi sul globo terrestre. Tutti lo vorremmo avere per la sua imperscrutabile intelligenza e fiuto, ma non è un animale adatto a tutti, in particolar modo ad anziani o a persone inferme in quanto potrebbe creare qualche piccolo problema di gestione.

Si tratta di una razza che ha bisogno di molto movimento fisico, in modo da poter scaricare le energie durante la quotidianità. Il suo compagno ideale deve dedicargli molte attenzioni e cure, ha bisogno di stimoli continui sia dal punto di vista mentale che fisico.

Pastore Tedesco: un cane dalle mille sfaccettature

Dal punto di vista caratteriale si rivela attento, vigile, docile e sicuro di sé. Non ha paura ed è per questa ragione che molto spesso e volentieri viene “impiegato” come cane da guardia, da difesa e da pastore.

Oltretutto è un grande combattente, amico e compagno fedele e sincero. E’ di temperamento esuberante e sa essere di compagnia.
Un aspetto da sottolineare: dal punto di vista genetico è abituato alla fatica e agli sforzi a lungo termine. In altre parole, dinanzi ad un lavoro complesso e duro non si tira mai indietro.

Pastore tedesco:  alcune piccole curiosità

  • Si tratta di un cane dotato di grande fiuto e grazie a questa caratteristica è in grado di ritrovare e di scovare qualunque cosa;
  • Di taglia medio-grande, il suo corpo robusto, forte e muscoloso gli consente di eseguire qualunque tipologia di lavoro che richiede sforzo. Naturalmente nei primi mesi di vita è necessario non sottoporlo a sforzi o a salti;
  • E’ un cane estremamente protettivo nei confronti del suo proprietario e dei componenti della sua famiglia. E’ in grado di ben comprendere se le persone che gli stanno accanto si sentono minacciati;
  • Ha una grande capacità di apprendere.

Pastore tedesco aspetto fisico

E’ un cane di taglia medio grande, il suo aspetto è forte e muscoloso. Il peso oscilla dai 30 kg ai 40 kg per i maschi, mentre per le femmine va dai 22 kg ai 32 kg. Per quanto concerne l’altezza, i maschi misurano 62,5 cm, mentre 57,5 cm le femmine.

Possiede un doppio mantello. Si presenta folto, duro e dritto e si rivela molto resistente alle intemperie soprattutto per quanto riguarda la parte esterna del pelo. La parte interna, ovvero il sottopelo, si presenta ancora più denso e serve per mantenere il calore corporeo.

Sulla testa il pelo è corto, mentre nel resto del corpo è un po’ più lungo. La testa è ben proporzionata e cuneiforme.

Il colore del mantello è nero e può presentare macchie rosso-gialle o rosso-brune. Anche il naso è di colore nero.

Le orecchie sono dritte, le labbra tese e ben scure, la fronte invece è leggermente bombata, mentre la cosa è lunga.

Pastore Tedesco una razza sorprendente

Il cane da Pastore Tedesco instaura quasi fin da subito un legame forte con il suo padrone. Fedele, affettuoso e ubbidiente accompagna il suo proprietario in ogni circostanza. Nato come semplice cane da guardia per il gregge, oggi viene utilizzato per svolgere svariati ruoli grazie alle molteplici qualità di cui è dotato.

Si rivela un animale perfetto per i bambini, ma anche per chi vive da solo, purché lo faccia stare in movimento.

Può rimanere anche da solo e a differenza di altre razze canine, in assenza del suo proprietario non si deprime.
Il luogo ideale per poterlo fare crescere in salute è un grande giardino dove può correre durante il giorno.
Per mantenerlo in buono stato è necessario non cibarlo di soli croccantini, ma occorre fargli seguire un regime alimentare sano ed equilibrato.