Home Approfondimenti Cosa mangia il riccio?

Cosa mangia il riccio?

Riccio
Riccio in natura

I ricci sono dei mammiferi con abitudini principalmente insettivore, in natura però si comportano anche come onnivori adattandosi a mangiare anche frutti e piccoli animaletti come rane, topolini, lucertole e serpenti di piccola taglia.

Elenco degli alimenti preferiti del riccio:

Ho un riccio in giardino, cosa gli posso dare da mangiare?

Durante la stagione invernale, i piccoli invertebrati che compongono la dieta naturale del riccio, diventano più rari, vediamo cosa possiamo fare per aiutare i nostri amici ricci durante i periodi più difficili dell’anno mentre magari si stanno anche preparando ad andare in letargo.

Dato che i ricci si nutrono di piccoli invertebrati, e che questi spesso sono attratti dalle zone umide, come nel caso delle lumache, coleotteri e vermi, potrebbe essere sicuramente di aiuto mantenere in giardino un piatto con un po’ d’acqua leggermente sotterrato, fino al bordo, così da dare la possibilità al riccio di bere, ma anche per attrarre i piccoli animaletti di cui normalmente si nutre.

Un’altro alimento che sicuramente sarà ben apprezzato è rappresentato dalla frutta, uno spiccio di mela, o di pera rappresenta una risorsa preziosa di zuccheri e di liquidi preziosa per i piccoli amici spinosi.

Con moderazione, magari durante i periodi climatici più difficili, ai ricci può essere somministrato anche del cibo per cani o gatti, ma senza esagerare.