Home Razze di cani Le 5 razze di cani più intelligenti

Le 5 razze di cani più intelligenti

170

Le 5 razze di cani più intelligenti al mondo: quali sono? Come si fa a determinarne l’intelligenza?

Se avete dei cani avrete notato che non sono affatto animali passivi, ascoltano, cercano di farsi capire, esprimono sentimenti. Il loro è un intelletto sviluppato e difatti li si può addestrare.

Come si misura l’intelligenza delle 5 razze di cani più intelligenti al mondo?

Stanley Coren, ricercatore statunitense, ha sviluppato dei parametri basici ed un test dinamico che valuta le capacità di un cane. Sono state studiate ben centotrenta razze.

Fra i criteri troviamo ad esempio la risposta ad un numero di ripetizioni necessarie per apprendere un comando.

Il pregio della ricerca di Coren è stato quello d’individuare tre tipi di intelligenza canina:

  • adattativa (cioè la capacità di capire le cose)
  • funzionale (la capacità di seguire gli ordini)
  • istintiva (potremmo definirla come talento naturale)

Tutti i dati sono stati raccolti in una tabella, i valori costanti hanno determinato quali fossero le razze più intelligenti, ne sono state evidenziate ben 80. La ricerca è stata condotta esclusivamente su cani dirazza.

Ecco la nostra top 5

Le 5 razze di cani più intelligenti al mondo

Al primo posto troviamo il Border Collie, un cane ben noto perché protagonista di spot televisivi nel passato e perché si tratta della razza più premiata nell’agility. E’ un cane molto dolce, calmo, affettuoso. E’dinamico, necessita di movimento e di gioco e non è quindi adatto ad una vita sedentaria.

Nel secondo posto della nostra classifica troviamo il Jack Russel, il famoso cane protagonista del film The Mask con Jim Carrey. E’piccolo, veloce e birbante, una vera scheggia. Necessita di gioco ed affetto, ha un’intelligenza incredibile ed apprende velocemente i comandi.

Terzo classificato il Chihuahua, anche lui piccolissimo, messicano, possessivo, affettuoso e scaltro. Impara molto rapidamente, è sveglio e tende a prevaricare. A pari merito troviamo il Volpino di Pomerania, un cane molto intuitivo, che apprende facilmente e ama difendere tutto ciò che è suo.

Quarto in classifica il Pastore Tedesco, ottimo cane da difesa e da pastore. Per la sua intelligenza e rapido apprendimento viene impiegato come cane poliziotto o nella ricerca dei dispersi. Leale, coraggioso ed instancabile.

Quinto classificato è il Golden Retriever, molto versatile. Questa razza è impiegata in tante diverse situazioni: vengono istruiti come cani guida, sono fenomenali nella per pet teraphy e nella ricerca delle persone smarrite e da soccorso in generale.

Fuori classifica troviamo:

  • Barboncino: impiegato soprattutto in passato in esibizioni circensi, proprio per la sua incredibile capacità di apprendimento;
  • Labrador: molto socievole e simile al Golden, viene impiegato più o meno per le stesse mansioni;
  • Pastore delle Shetland: originario della Scozia, impiegato nel controllo delle greggi, non si distrae facilmente, è attento ed ha un temperamento equilibrato. Ottimo cane da guardia e da compagnia;
  • Dobermann: impiegato soprattutto per la difesa personale, è un cane molto facile da addestrare per via della velocità con cui memorizza gli insegnamenti impartiti.
  • Welsh Corgi: dotato di un naturale spiccato talento per l’apprendimento;
  • Papillon: molto affabile, veloce nell’apprendimento e nella risposta ai comandi;
  • Schnauzer nano: impiegato soprattutto come cane da guardia, non ama gli intrusi, si attacca molto alla famiglia ed apprende con velocità.

Come detto sopra le razze son tante, se però mi chiedeste ora quale cane di media taglia sarebbe ideale risponderei il cane da caccia, è senz’altro il più facile da addestrare dopo il Border Collie, è calmo, non abbaia senza motivo ed esegue perfettamente gli ordini. Se si amano i cani digrossa taglia si può puntare su un Golden, però si deve avere uno spazio adatto per poterlo far muovere e giocare. Diversamente fra i migliori di piccola taglia è consigliato il Jack Russel, è bene però addestrarlo fin da cucciolo.