Spatola rosata

La Spatola rosata è un uccello appartenente alla famiglia dei Treschiornitidi, si tratta di una specie bella da vedere e particolare che vive nella zona del Sud America ad est delle Ande.  Nel corso dei secoli è riuscita a creare un habitat naturale anche nei Caraibi, America Centrale e Messico.

L’uccello ha un’altezza pari a 80 cm e una fantastica apertura alare che può raggiungere i 130 cm. Le zampe, il becco e il collo sono molto lunghi nela Spatola rosata e gli adulti, si caratterizzano per avere una testa glabra di un colore tendente al verde che cambia tonalità durante il periodo della riproduzione.

Il becco a spatola è praticamente uguale in tutti gli esemplari anche di diverso sesso. La nidificazione della Spatola rosata avviene su alberi tipo mangrovie, dove la femmina depone dalle 2 alle 5 uova dal colore bianco con macchie marroni.

I piccoli della Spatola rosata nascono con la testa piena di piume bianche e sono di un rosa più chiaro rispetto agli esemplari adulti, mentre il becco è giallo.  Fino alla maturazione i piccoli vengono controllati dalla madre, per evitare che vengano mangiati da Avvoltoi Tacchini, Aquile e Procioni.

La Spatola rosata mangia camminando tra le acque dolci del suo habitat naturale, spesso gli esemplari si uniscono in diversi gruppo numerosi.  Vederli tutti insieme con il becco immerso che viene spostato avanti e indietro per la ricerca di cibo è una grande fortuna.

Si ciba di crostacei, coleotteri, eterotteri, rane e tritoni.   Per ammirare dal vivo la Spatola rosata basta andare negli Stati Uniti, all’interno del rifugio nazionale di Ding Darling in Florida.  Non è raro vederli in compagnia di Garzette nivee, Aironi bianchi maggiori e tricolori.