Home Pesci Squalo mako

Squalo mako

Tra i 5 squali più pericolosi per l’uomo troviamo lo squalo mako.

Conosciuto anche con il nome di smeriglio o mako pinna corta, tale squalo appartiene alla famiglia dei Lamindae.

In grado di raggiungere 3 m per gli esemplari maschi e 4 m per quanto riguarda le femmine.

Abile nuotatore è spesso catalogato con il più veloce tra gli squali, capace di compiere anche salti fuori dalla l’acqua, anche oltre la lunghezza del corpo. E’ in grado di arrivare fino a 7 metri di altezza dalla superficie!

Lo squalo mako si presenta con un corpo fusiforme, dal muso appuntinto e pinne pettorali piccole.

Da occhi grandi e neri, presenta anche una dentatura spesso molto in evidenza, che si caratterizzano dalla forma triangolare e con la punta obliqua.

Dal colore variabile sul grigio scuro al grigio azzurro, si presenta sul ventre di un bianco candido.

Squalo mako: Habitat

Splendido predatore, lo squalo mako ama nuotare nelle acque profonde anche se viene spesso avvistato in vicinanze delle coste e alla barriera corallina.

Nuota prevalentemente in acque temperate e tropicali, spingendosi qualche volta anche nelle acque superficiali (30-60 metri).

Viene spesso avvistato in quasi tutte le coste italiane. Presente anche nel Mar Mediterraneo ma in casi particolari.

Squalo mako: alimentazione

Lo squalo mako, come tutti gli esemplari della sua famiglia, è carnivoro. Si nutre prevalentemente di calamari e pesce azzurro ma qualche volta amplia il suo “menù” attaccando anche pesci di grosse dimensioni (come ad esempio il pesce Marlin o il pesce spada).

Imprevedibile negli attacchi, sfrutta spesso la sua elevata velocità (in grado di raggiungere 70 km/h) per spaventare le sue prede.

Si nutre anche degli umani?

Nonostante venga catalogato come uno dei cinque squali più pericolosi al mondo, lo squalo mako non ama nutrirsi degli uomini.

Non essendo una preda naturale dello squalo mako, spesso dopo uno o due attacchi, ritorna indietro, allontandosi definitivamente dal corpo senza divorarlo.

E’ necessario chiarire che spesso anche solo un morso dello squalo mako può causare la morte per dissanguamento o gravi lesioni al nostro corpo. Essendo caratterizzato da una grande forza e potenza è molto pericoloso per l’uomo.

Lo squalo mako è in rischio d’estinzione, spesso catturato per la sua carne prelibata.

 

Exit mobile version