Animali con la O

  • Ocelot - L'Ocelot o Gattopardo americano è un felino selvatico facente parte della famiglia dei Felidae, residente soprattutto nell'America centrale e del sud e in Messico. Questo animale possiede un aspetto molto simile a quello di un gatto domestico, ma con il ...
  • Opossum - Generalità e morfologia: L’Opossum è un mammifero marsupiale della famiglia dei Didelfidi e ne sono presenti in natura almeno 75 diverse specie delle quali le più comuni sono l’Opossum comune e l’Opossum della Virginia. La dimensioni, il mantello e le ...
  • Orango del borneo - Generalità e morfologia: Il Pongo pygmaeus, più comunemente conosciuto come Orango del Borneo, è un genere di scimmia ominide dalle peculiarità assolutamente inconfondibili. Il suo corpo è caratterizzato da arti anteriori molto più lunghi e forti di quelli posteriori tanto ...
  • Orata - Generalità e morfologia: L’orata misura circa sessanta centimetri di lunghezza e gli esemplari più grandi possono arrivare a pesare più di cinquanta chili. Il suo tratto più caratteristico è la dentatura, composta da denti anteriori a forma di canini e ...
  • Orbettino - Caratteristiche: L'Anguis fragilis, meglio noto con il nome di orbettino è una particolare lucertola che viene spesso scambiata per un serpente a causa del suo aspetto fisico. Questo rettile, infatti, ha il corpo allungato ed è privo di zampe. A ...
  • Orca - Generalità e morfologia: L’Orca, il cui nome latino Orcinus orca può essere tradotto con “Demone proveniente dall’inferno”, è un gigantesco mammifero della famiglia dei Delfinidi. Misurata dall’estremità del muso fino alla natatoia caudale essa giunge alla lunghezza di oltre nove ...
  • Organetto - L’Organetto, facente parte della famiglia dei Fringillidi, è un esemplare famoso soprattutto nel nord America, Europa e Asia. Quest’uccellino misura circa 13 cm di lunghezza, 20 grammi di peso, la dimensione per questi esemplari varia da specie a specie, la ...
  • Oritteropo - L'oritteropo, che ha acquistato popolarità solo dopo essere stato il protagonista di alcuni cartoni animati per via del suo aspeto curioso e caratteristico che lo fa ricordare facilmente, è un animale appartenente all'ordine dei Tubulidentati di cui però è l'unico ...
  • Ornitorinco - La scoperta dell'orntorinco, rtenuto da sempre uno "strano animale" risale al 1799, quando un funzionario del British Museum, ricevette la pelle di uno strano animale trovato in Australia. Il corpo era ricoperto di pelo, le zampe erano palmate e il ...
  • Orso bruno - Generalità e morfologia: L’Orso bruno, Ursus Arctos, è il più diffuso mammifero della famiglia degli Ursidi. Le sue dimensioni sono piuttosto imponenti e con i suoi 250 cm di altezza e gli oltre 400 kg di peso medio è considerata ...
  • Orso dagli occhiali - Generalità e morfologia: Il Tremarctos ornatus, conosciuto come Orso dagli occhiali o Orso andino, rappresenta la specie più piccola in dimensioni della famiglia degli Ursidi: in altezza l’animale non supera infatti i 180 cm ed il peso è massimo che ...
  • Orso dal collare - Generalità e morfologia: Chiamato anche Orso Tibetano, l’Orso dal Collare deve il suo particolare nome alla caratteristica focatura di pelliccia bianca o marrone a forma di V che avvolge il suo collo. Di dimensioni piuttosto notevoli, questo mammifero carnivoro arriva ...
  • Orso grizzly - Il popolare Orso grizzly è un mammifero appartenente ad una sottospecie dell’orso bruno, il suo nome deriva dal termine inglese "grizzled" che significa brizzolato. Vive nelle aree vaste dell’Alaska, ha un aspetto minaccioso e preferisce vivere da solo con la ...
  • Orso nero americano - Generalità e morfologia: L’Orso nero americano, Ursus americanus, meglio conosciuto con il nome di Barnibal  è un mammifero onnivoro della famiglia degli Ursidae.  La sua grande mole ed il caratteristico mantello bruno – che nonostante il nome sembri suggerire sia ...
  • Orso polare - Generalità e morfologia: L’Ursus maritimus, meglio conosciuto come Orso polare, è un mammifero appartenete alla famiglia Ursidae. La mole di questo candido animale è davvero sorprendente: in posizione eretta un maschio adulto può arrivare a misurare anche più di due ...
  • Ortolano - L’Ortolano, facente parte della famiglia degli Emberizidi, è un esemplare lungo circa 17 cm, con un peso di 25 grammi e un’apertura alare di circa 27 cm. Come tutti gli zigoli, presenta becco corto e di forma conica, coda intaccata ...
  • Otarda - Generalità e morfologia: E’ il più grande tra tutti gli uccelli terrestri europei e uno tra i più grandi volatili del mondo. La femmina è molto più minuta del maschio. Supera raramente i cinque chilogrammi, mentre il maschio raggiunge gli ...
  • Otocione - Generalità e morfologia: L'otocione, o volpe dalle orecchie di pipistrello, è una volpe originaria della savana africana. E' più piccola rispetto ad una volpe comune poiché misura solo 55 centimetri e pesa dai 3 ai 5 chili. Deve il suo ...

Schede Approfondimenti