Animali a sangue caldo

  • Airone cenerino - Generalità e morfologia: L’Ardea Cinerea, più nota come Airone Cenerino, è un uccello appartenente alla famiglia degli Ardeidi. Il suo aspetto denota un una grande capacità di adattamento all’ambiente: caratteristica principale di questo uccello sono infatti le lunghe dita di ...
  • Airone guardabuoi - Generalità e morfologia: Conosciuto con il nome scientifico di Bubulcus ibis, si tratta di un uccello facente parte della famiglia degli ardeidi. Minacciato dall'incremento esplosivo delle zone urbane, l'airone guardabuoi è ad oggi specie protetta, eppure troppo spesso oggetto delle ...
  • Albatro urlatore - Generalità e morfologia: L’Albatro Urlatore, assieme all’Albatro Reale e all’Albatro dell’Isola di Amsterdam, appartiene al gruppo dei cosiddetti “grandi albatri” per via delle dimensioni davvero notevoli. Questo grande uccello marino può raggiungere in lunghezza persino i 135 cm ed un’apertura ...
  • Alce - L'alce rappresenta la specie più grande della sua famiglia, può arrivare a misurare fino a 3 metri e a pesare 500kg. Vive in ambienti montani e sorprendentemente è anche un buon nuotatore. L'alce si distingue dagli altri membri della stessa ...
  • Alcelafo - L'Alcefalo fa parte di una particolare specie di antilopi presenti in Africa facente parte della famiglia dei Bovidae. È stata descritta per la prima volta dal biologo Simon Pallas nel 1766, questo esemplare è alto circa 1 metro, pesa circa ...
  • Allodola - L’Allodola (Alauda arvensis), facente parte della famiglia dei Passeriformi e degli Alaudidi, è una specie molto diffusa soprattutto in Europa e in Asia. Se negli altri Paesi, in base al clima invernale, può essere una specie migratrice, quindi si sposta ...
  • Alpaca - Portato al limite dell'estinzione dopo la scoperta dell'America oggi rappresenta uno degli animali più interessanti per la produzione di lana L'alpaca è una specie originaria del Sudamerica, da sempre allevata per la produzione della lana, insieme al lama rappresentano gli ...
  • Amazzone - Generalità e morfologia: Dopo il celebre pappagallo Cenerino, l’Amazzone, in tutte le sue numerose sottospecie, è considerato uno degli uccelli più popolari e diffusi in cattività. Non tutti gli ornitologi concordano circa il numero preciso delle sottospecie presenti nel grande ...
  • Antilope dik dik - Generalità e morfologia: Dal nome simpatico e onomatopeico, l'antilope dik dik deve il suo appellativo al richiamo che la specie è solita effettuare quando viene spaventata. Appartenente alla genere Madoqua, è originaria delle regioni meridionali ed orientali dell'Africa. Aspetto: Animali ...
  • Antilope saiga - L'antilope saiga, chiamata acnhe Saiga tatarica, è un animale della famiglia dei Bovidi. Appartiene all'ordine degli Artiodattili e la sua diffusione è sempre stata principalmente localizzata in Asia: se prima, però, la si poteva trovare in molti territori (compresi i ...
  • Aquila di mare testabianca - Generalità e morfologia: Simbolo degli Stati Uniti d’America fin dal 1782, questo grosso e fiero rapace della famiglia Accipitridae, è diffuso in natura in due diverse sottospecie: l’ Haliaeetus leucocephalus leucocephalus e l’ Haliaeetus leucocephalus washingtoniensis. Le due varietà di ...
  • Aquila marziale - L'Aquila marziale è un uccello facente parte della famiglia dei Accipitridae, unico del suo genere, residente in tutta l'Africa. Questo animale è molto grande, è lungo circa 90 cm, pesa circa 5,2 Kg, possiede un'apertura alare di circa 200-260 cm, ...
  • Aquila pescatrice - Generalità e morfologia: Questo grande uccello rapace appartenente alla famiglia delle Accipitridae deve il suo nome alla grande abilità che dimostra nella cattura dei pesci di cui si nutre. Il suo corpo raggiunge la lunghezza massima di 75 cm nelle ...
  • Aquila reale - Generalità e morfologia: Questo bellissimo uccello della famiglia degli Accipitridi, per via della sua diffusione e del suo aspetto inconfondibile, è senza dubbio il rapace più conosciuto ed apprezzato. Nella storia esso è stato spesso “rivestito” di complesse e numerose ...
  • Ara giacinto - Generalità e morfologia: L’Ara Giacinto, Anodorhynchus hyacinthinus, rappresenta il più grande pappagallo esistente in natura: la lunghezza del corpo raggiunge i 100 centimetri per un peso di ben due chilogrammi. Il colore predominante del piumaggio è di un azzurro molto ...
  • Ara macao - Generalità e morfologia: L’Ara macao, variopinto pappagallo del genere Ara, è stata negli ultimi anni oggetto di un forte declino a causa della massiccia richiesta commerciale e della progressiva distruzione del suo habitat ideale. Ad oggi in natura se ne ...
  • Armadillo - Generalità e morfologia: Tutte le specie di Armadillo – in natura se ne contano almeno tre decine che si distinguono principalmente per dimensione e caratteristiche della corazza – appartengono alla famiglia dei mammiferi xenartri, una sottoclassificazione degli euteri. La grande ...
  • Arpia - Generalità e morfologia: L’Arpia, rapace della famiglia degli Accipitridae, rappresenta la più grande aquila presente sul nostro pianeta: la femmina (come per ogni rapace anche in questa specie la femmina ha dimensioni maggiori del maschio) è lunga fino a 110 ...
  • Artiodattili - Gli Artiodattili sono un ordine di mammiferi facenti parte della classe dei Mammalia. Gli Artiodattili sono definiti come ungulati che possiedono un numero pari di dita e che possiedono la zampa retta dal terzo al quarto dito, a differenza dei ...
  • Arvicola europea - Nota più comunemente come Arvicola amphibius o ratto d'acqua, l'arvicola acquatica è mammifero nonché roditore facente capo alla famiglia dei cricetidi. Aspetto: La testa ed il corpo dell'arvicola non superano in totale i 21 cm ai quali è d'obbligo sommare ...
  • Assiolo - L'Assiolo è un piccolo uccello rapace facente parte della famiglia dei Strigidae, e viene considerato il secondo esemplare più piccolo della sua specie, viene dopo la Civetta nana. Questo rapace è lungo circa 20 cm, pesa circa 100 grammi, ha ...
  • Astrilde di sant’elena -
  • Atellidae - Gli Atelidae sono una famiglia dell'ordine dei Primati, definiti Aplorrini, cioè una specie evoluta dei cugini Strepsirrini, ossia i Lemuri, Lori e Galagidi. Gli Aplorrini (animali dal naso semplice, cioè schiacciato), si sono separati dagli Strepsirrini (animali dal naso ricurvo) ...
  • Averla maggiore - L’Averla maggiore, facente parte della famiglia dei Laniidae, è un esemplare che presenta altre 10 sottospecie, motivo per cui viene spesso confusa con altri tipi, tra cui l’Averla meridionale. Tra tutti gli altri esemplari di Averla, la maggiore (come dice ...
  • Averla piccola - L’Averla piccola è un comune passeriforme della famiglia dei Laniidae, denominato anche Falconcello. Questo esemplare è lungo circa 18 cm, il suo peso si aggira intorno ai 25-35 gr e la sua apertura alare è di 29 cm. Presenta una ...
  • Avvoltoio - Generalità e morfologia: Esistono varie specie di avvoltoi che vivono in varie parti del pianeta. In America si trovano il re degli avvoltoi o avvoltoio papa il galinazu o urubu o avvoltoio nero l’ avvoltoio dal collo rosso l’ avvoltoio ...
  • Avvoltoio collorosso - Generalità e morfologia: Il Cathartes aura, conosciuto anche come avvoltoio tacchino, è senza dubbio l’uccello rapace più diffuso sul territorio americano. Esso raggiunge una lunghezza massima di circa 80 cm con una discreta apertura alare che oscilla tra i 170 ...
  • Avvoltoio dorsobianco - L'Avvoltoio dorsobianco o Grifone dorsobianco africano è un rapace facente parte della famiglia degli Accipitridi. Questo uccello è molto comune in Africa, dove risiede stabilmente, vivendo nella savane e nelle boscaglie aperte. Sceglie sempre zone dove sono presenti selvaggina e ...
  • Aye aye - L'aye aye, purtroppo per lui, è uno degli animali definiti tra i più brutti del mondo. Essendo un animale piuttosto raro e sfuggente, se è così conosciuto lo deve proprio al fatto che è "diversamente bello": per un certo periodo ...
  • Babbuino - Noto anche come babuino, vive in branchi sul terreno, in una zona che si estende dall’Egitto a gran parte dell’Africa centrale e orientale. Trascorre le giornate allegramente, ricercando il cibo. Eccezion fatta per il leopardo, che talvolta lo attacca, nessuno ...
  • Babbuino della guinea - Generalità e morfologia: Il babbuino della Guinea, il cui nome scientifico è Papio papio, appartiene alla grande famiglia dei primati detti Cercopitedici e rappresenta la specie più piccola del genere dei Babbuini. Il peso medio di un esemplare adulto è ...
  • Babirusa - La Babirusa è un animale appartenente alla famiglia dei Suidi, cosa che la rende, dunque, imparentata con il cinghiale. Si tratta, un po' come quest'ultimo, di una sorta di animale selvatico originario (e quasi unicamente presente) dell'Asia sud orientale, più ...
  • Balena artica - La Balena artica o comunemente conosciuta con il nome Balena della Groenlandia, appartiene alla famiglia delle balene franche: I Balenidi. Un mammifero grandissimo e piuttosto robusto che si presenta con un colore scuro senza alcuna pinna dorsale. La lunghezza massima ...
  • Balena australe - La Balena australe è un mammifero facente parte della famiglia dei Balaenidae. Ha un corpo molto grosso e tozzo, la pelle liscia di colore nera (alcuni esemplari sono neri con sfumature blu o marroni chiare e bianche scuro) con macchie ...
  • Balena della groenlandia - La Balena della Groenlandia o Balena artica è un esemplare facente parte della famiglia dei Balenii. A differenza delle altre balene, questa passa tutta la sua vita nelle acque fertili del Mar Glaciale Artico e non emigra in cerca di ...
  • Balena franca australe - Scopriamo le caratteristiche e gli elementi distintivi della Balena franca australe, un cetaceo misticete della Famiglia delle Balenidae abitante della zona australe inclusa tra i 20 e i 50 gradi di latitudine sud. Come avviene per molte specie di questa ...
  • Balena franca boreale - La Balena franca boreale (o balena nera o balena glaciale) è un cetaceo facente parte della famiglia dei Balaenidae. Questo esemplare come la Balena della Groenlandia fanno parte di quegli esemplari considerati “balene vere” o “balene giuste per essere cacciate”; ...
  • Balena grigia - Generalità e morfologia: La Balena grigia, Eschrichtius robustus, è la sola rappresentante della famiglia delle Eschrichtiidae; essa raggiunge la lunghezza massima di quindici metri negli esemplari femminili adulti, mentre i maschi, come avviene in tutti i colossi del mare, misurano ...
  • Balenottera - Generalità e morfologia: La Balenottera comune, Balaenoptera physalus, appartiene alla famiglia Balaenopteridae dell’ordine dei Cetacei. Essa è chiamata anche “Levriero del mare” perché la sua forma molto più snella rispetto a quella delle altre specie della famiglia, le permette di ...
  • Balenottera azzurra - La Balenottera azzurra è probabilmente il più grande animale che sia mai esistito sul nostro pianeta. Può raggiungere i 33m di lunghezza e arrivare a pesare fino a 150.000 kg. La grande bocca della balenottera non ha denti ma un ...
  • Balenottera boreale - La Balenottebora reale è un mammifero facente parte della famiglia dei Balaenopteridae, dopo la balenottera azzurra e quella comune è la terza balena più grande di tutta la sua specie. Questo esemplare raggiunge circa i 20 metri di lunghezza, pesa ...
  • Balenottera comune - La Balenottera comune è un cetaceo facente parte della famiglia dei Balaenopteridae ed è considerato il secondo animale più grosso della Terra, per via delle sue dimensioni. Possiede una lunghezza di circa 26 metri, un peso di circa 80 tonnellate, ...
  • Balenottera di bryde - La Balenottera di Bryde è un mammifero facente parte della famiglia dei Balaenopteridae, è stata scoperta recentemente ed è stato dimostrato che la Balenottera di Bryde e la Balenottera di Eden sono praticamente due specie sorelle, identiche in tutto, se ...
  • Balenottera minore - La Balenottera minore è un mammifero facente parte della famiglia delle Balaenopteridae, insieme alla Balenottera comune, sono i due esemplari più piccoli della loro specie. Questo esemplare è lungo circa 10 metri, pesa 5 tonnellate, la parte dorsale del corpo ...
  • Balestruccio - Il Balestruccio è un uccello facente parte della famiglia delle rondini, è uno tra gli esemplari più piccoli rispetto alla sua specie, in quanto è grande circa 14 cm con un peso che oscilla dai 15 ai 25 gr. Ha ...
  • Ballerina bianca e nera - La Ballerina bianca o Ballerina bianca e nera, è un esemplare facente parte della famiglia dei Motacillidae, è diffusa in tutta l’Eurasia e per le sue dimensioni ridotte, viene paragonata (e spesso confusa) ad un passero. Presenta una forma molto ...
  • Ballerina gialla - La Ballerina gialla, facente parte della famiglia dei Motacillidae, è un uccello insettivoro di circa 18 cm di lunghezza, 20 grammi di peso e un’apertura alare di circa 17 cm. Presenta una varietà di colori molto affascinanti su tutto il ...
  • Bandicoot del deserto - Il Bandicoot del deserto era un piccolo esemplare della specie dei Bandicoot, facente parte della famiglia dei Peramelidae, residente in Australia. Purtroppo questo animale risulta essere estinto dal 1943, data in cui fu catturato l'ultimo esemplare; da quel momento non ...
  • Beccaccia - Generalità e morfologia: Esistono varie specie di avvoltoi che vivono in varie parti del pianeta. In America si trovano il re degli avvoltoi o avvoltoio papa il galinazu o urubu o avvoltoio nero l’ avvoltoio dal collo rosso l’ avvoltoio ...
  • Beccaccino - Generalità e morfologia:Il Beccaccino è un uccello di discrete dimensioni appartenente alla famiglia delle Scolopacidae. Ciò che colpisce del suo aspetto è principalmente il lungo becco molto affusolato e diritto con il quale riesce abilmente a scavare i terreni melmosi ...
  • Becco a scarpa - Il becco a scarpa, che porta il nome scientifico di Balaeniceps rex, è un uccello appartenente al genere Balaeniceps. Come è facile intuire, questo nome è legato alla forma del suo becco, che essendo di grandi dimensioni può essere facilmente ...
  • Beccofrusone - Il Beccofrusone, facente parte della famiglia dei Bombicillidi, è stato chiamato così, in quanto la tradizione latina di questa etimologia è coda di seta, questo per mettere in risalto la morbidezza del suo piumaggio. È un uccello molto elegante negli ...
  • Beefalo - Il beefalo è un ibrido (che sta ancora facendo molto discutere) creato per dare vita a carni bovine che riescano a combinare i migliori vantaggi da entrambe le specie che si sono incrociate per ottenere il beefalo. Questo animale è ...
  • Beluga - Generalità e morfologia: Il Delphinapterus leucas, chiamato comunemente Beluga o Balena bianca,  è un cetaceo appartenente alla famiglia dei Monodontidi. Quando è allo stato adulto questo mammifero marino raggiunge in lunghezza i 5,5 metri per un peso complessivo di circa ...
  • Bonobo - Il Bonobo è un fantastico mammifero appartenente all’ordine dei primati e integrato nella famiglia dell’Hominoidea. Dalla maggior parte delle persone è conosciuto come lo scimpanzè pigmeo o scimpanzè nano. Si tratta di una specie ben distinta e secondo alcuni studi ...
  • Bradipo - Generalità e morfologia:Questo buffo e simpatico mammifero dalle peculiarità inconfondibili è un rappresentate della famiglia dei Bradypodidae nonché, assieme ad armadilli e formichieri , un appartenente del gruppo degli “sdentati. Tuttavia il bradipo non è proprio sdentato ma possiede una ...
  • Bucero - Il Bucero o Grande calao indiano è un uccello facente parte della famiglia dei Bucerotidae, noto soprattutto per le sue grandi dimensioni. È lungo infatti un metro e mezzo, pesa circa 3 Kg, possiede una sorta di casco di protezione ...
  • Bucorvus - Il Bucorvus facente parte dell'ordine dei bucerotiformi, è l'unico genere della famiglia dei Bucorvidae, i quali risiedono stabilmente in tutta l'Africa subsahariana. A questo ordine fanno parte due grandi specie, che vengono chiamate Bucorvo cafro e Bucorvo del nord. Questi ...
  • Bue muschiato - Sicuramente avete già sentito parlare del bue muschiato, un popolare mammifero artico che appartiene alla famiglia dei Bovidae. Il bue muschiato è conosciuto per il suo folto manto che raggiungere il terreno e che ha quell’odore caratteristico di muschio (ecco ...
  • Bufaga - Il Bufaga è un genere di uccelli passeriformi, unici esemplari facenti parte della famiglia dei Buphagidae. A questo genere appartengono due sole specie, il Bufaga dal becco rosso e Bufaga dal becco giallo. Entrambe le specie, risiedono nelle savane africane. ...
  • Bufalo - Generalità e morfologia: Il bufalo è il più tarchiato e possente tra i bovini africani.La testa appare ben proporzionata. Il collo si presenta lungo e robusto, il corpo leggermente più alto, la linea dorsale visibilmente incurvata, il ventre rigonfio, la ...
  • Bufalo africano - Il Bufalo africano o Bufalo nero è un mammifero facente parte della famiglia dei Bovidi, è l'unico esemplare della sua specie. È un animale di grosse dimensioni, è lungo circa 250 cm, pesa circa 700-1000 Kg ed è alto 180 ...
  • Cacatua ciuffo giallo - Generalità e morfologia: Il Cacatua dal ciuffo giallo, chiamato anche Cacatua galerita, è un pappagallo non molto comune che raggiunge la grandezza massima di 50 centimetri. Caratteristica inconfondibile della specie è il grande ciuffo erettile di colore giallo presente sulla ...
  • Cacatua rosato - Generalità e morfologia: Il Cacatua Rosato, Cacatua eolophus roseicapillus, è un grazioso e socievole pappagallo del genere Cacatua. Il suo bellissimo e folto piumaggio si contraddistingue per i tantissimi toni rosati che assume: sul colore grigio di base spiccano intense ...
  • Calopsita - Generalità e morfologia: La Calopsitta , Nymphicus hollandicus , con i suoi 32 centimetri di lunghezza massima ed un peso non superiore ai 100 grammi, rappresenta la specie più piccola della famiglia dei Cacatua. Il piumaggio che ricopre il suo ...
  • Cammello - Il cammello è l'unico camelide selvatico che vive nel nuovo mondo, e può persino essere addomesticato. Il cammello selvatico è più alto e snello del cammello addomesticato. Ricordiamoci poi che il cammello ha due gobbe, mentre il dromedario ne ha ...
  • Camoscio - Il camoscio, un mammifero appartenente alla famiglia di Bovidi, ha un aspetto molto simile a quello della capra, tale da essere qualche volta confuso con esso. Ha una lunghezza alquanto variabile dai 130 ai 150 cm per quanto riguardo il ...
  • Canidi - I canidi sono una famiglia di mammiferi appartenenti all’ordine dei carnivori. Si dividono in 15 generi e in circa 34 specie. In generale i canidi presentano alcune caratteristiche comuni che sono: Muso allungato Occhi posti frontalmente Orecchie diritte Coda lunga ...
  • Caperea - La Caperea o Balena pigmea è un mammifero facente parte della famiglia dei Neobalenidi, è molto conosciuta in quanto è il Misticeto (sottocategoria dei Cetacei, al quale fanno parte anche le balenottere e le megattere) più piccolo di tutti. È ...
  • Capibara - Il Capibara rappresenta il roditore più grande; può arrivare ad un metro di altezza e raggiungere i 40 kg di peso. Vive nelle zone paludose del Sud America. Vive praticamente sempre in acqua,  esce solo per andare alla ricerca di ...
  • Capinera - La Capinera, facente parte della famiglia dei Silvide, è un esemplare diffuso principalmente in Europa settentrionale. Questo uccello è lungo circa 14 cm, presenta un piumaggio di colore grigio (la femmina presenta una calotta di colore rossa ruggine, mentre il ...
  • Capodoglio - Generalità e morfologia: Il Capodoglio, Physeter macrocephalus, è non solo il più grande rappresentante della famiglia degli Odontoceti, ma anche il più grande animale armato di denti del mondo. La specie raggiunge generalmente i 18 metri di lunghezza per un ...
  • Capra delle nevi - La Capra delle nevi è un mammifero artiodattilo molto popolare nella zona del Nord Americo, non appartiene al genere delle capre infatti il suo nome scientifico è Oreamnos americanus. L’animale è abituato a vivere a temperature basse, sa arrampicarsi alla ...
  • Capriolo - Il Capriolo è un mammifero ungulato (cioè animali che possiedono un numero pari di dita e le zampe vengono sostenute principalmente dal terzo e dal quarto dito, a differenza dei perissodattili che posseggono zampe con un numero dispari di dita ...
  • Caracal - Generalità e morfologia: Il caracal è un felino africano, il cui nome deriva dal turco e significa 'orecchio nero', per la presenza sulla punta dell'orecchio di una macchia di peli di colore scuro. Il caracal è alto circa 50 centimetri ...
  • Caradriformi - I Caradriformi (Charadriiformes) sono un ordine di uccelli marini molto ampio a cui appartengono i gabbiani, le alche e i limicoli. Si tratta di un ordine molto eterogeneo che racchiude specie molto diverse tra loro, all’interno del quale, però, possono ...
  • Cardellino - Il Cardellino, facente parte della famiglia dei Fringillidi, deve il suo nome alla pianta del cardo, dei cui semi questo esemplare è particolarmente ghiotto. Con una lunghezza di circa 14 cm, questo uccellino è facilmente riconoscibile per via della famosa ...
  • Caribu - Il caribù e conosciuto come Renna, vive nella regioni del Nord America, in Europa, Asia e Groenlandia. Durante il periodo estivo tutti i branchi di caribù si preparare a raggiungere le zone del nord per dare vita ad una delle ...
  • Castoro - Generalità e morfologia: Quella dei Castoridi è una delle famiglie più piccole degli Sciuromorfi, sottordine dell’ampio ordine dei Roditori. Del genere Castoro sono note in natura due differenti specie, l’una distribuita nel Continente Europeo ed Asiatico, l’altra prettamente americana. Tuttavia ...
  • Castoro americano - Noto comunemente con il nome di castoro americano, è scientificamente chiamato castor canadensis visto che il suo habitat naturale è quello del Canada e degli USA, ad eccezione del deserto sud occidentale e della Florida peninsulare. E’ totalmente assente anche ...
  • Castoro europeo - Si tratta di un roditore della famiglia dei Castoridi. E' un mammifero semiacquatico che a causa di una forte caccia ha rischiato di scomparire. Da sempre particolarmente ambita, la sua pelliccia ne ha decretato un interessamento esasperato da parte dell'uomo. ...
  • Casuario - Generalità e morfologia: Il casuario appartiene all'ordine degli Struzioniformi, lo stesso a cui appartengono gli struzzi e gli emù. Come questi ultimi il casuario è un uccello, ma è incapace di volare a causa delle ali troppo piccole rispetto ad ...
  • Cenerino - Generalità e morfologia: Il Cenerino rappresenta senza dubbio uno dei pappagalli più diffusi e conosciuti al mondo ed è oggetto di una grande importazione finalizzata al suo acquisto in qualità di animale da compagnia. Come suggerisce il suo nome, il ...
  • Cercocebo - Con il termine Cercocebo si identificano le scimmie del vecchio mondo che fanno parte della famiglia di Cercopithecidae. Stiamo parlando di animali caratterizzati da palpebre superiore piuttosto glabre con una colorazione più chiara rispetto a quella del muso. Il cercocebo ...
  • Cercoletto giallo - Il Cercoletto giallo, che porta il secondo nome non italiano di Kinkajou, mentre il nome scientifico è Potos flavus, è un mammifero ben poco conosciuto che però soprattutto in cattività è apprezzato da tutti i turisti per via delle sue ...
  • Cervo - Il Cervo è un mammifero artiodattilo (vengono definiti ungulati, cioè animali che possiedono un numero pari di dita e le zampe vengono sostenute principalmente dal terzo e dal quarto dito, a differenza dei perissodattili che posseggono zampe con un numero ...
  • Cesena - La Cesena è un uccello facente parte della famiglia dei Turdidi, con una silhouette simile al Merlo, è lunga circa 27 cm e pesa 115 gr. Presenta un piumaggio di colore bruno-rosastro sul dorso, il groppone di colore grigio, le ...
  • Cetacei - I Cetacei sono tutti quei mammiferi  completamente adattabili alla vita acquatica, facente parte dell'ordine Cetacea. Il termine Cetaceo, derivante dalla parola greca "ketos", che significa balena o mostro marino, viene utilizzato per descrivere alcune specie di mammiferi acquatici dotati di ...
  • Cicogna bianca - Generalità e morfologia: La cicogna bianca è un uccello della famiglia delle Ciconidae che vive principalmente in Europa e nelle regioni del Nord dell' Africa. Deve il suo nome al colore delle piume completamente bianche con solo la punta delle ...
  • Cigno - Generalità e morfologia: Esistono molte specie di cigno: il cigno selvatico o canoro, il cigno di Bewick o cigno nano, il cigno reale e il cigno nero. Il cigno selvatico ha un corpo più robusto rispetto alle specie affini; misura ...
  • Cigno reale - Generalità e morfologia: Il Cigno Reale, conosciuto anche come Cigno Bianco, è un uccello appartenente alla famiglia delle Anatidae. Da sempre simbolo indiscusso di grazie ed eleganza, il cigno è caratterizzato da un candido piumaggio completamente bianco, solo il becco ...
  • Cincia azzurra - La Cincia azzurra è un uccello facente parte della famiglia dei Paridae, lungo circa 13 cm, è più grande della sorella Cinciarella e non presenta le tipiche penne gialle che caratterizzano questa specie. Il colore del suo piumaggio è formato ...
  • Cincia bigia - La Cincia bigia, facente parte della famiglia dei Paridi, con i suoi 12 cm di lunghezza e 10 grammi di peso, è uno tra gli esemplari più piccoli che risiedono in Europa. Presenta il piumaggio del dorso, delle ali e ...
  • Cincia mora - La Cincia mora, facente parte della famiglia dei Paridae, è un piccolo esemplare lungo circa 11 cm, con un peso di 10 grammi circa. Presenta una colorazione del piumaggio molto sfumata in quanto presenta il capo completamente nero, con un ...
  • Cinciallegra - La Cinciallegra, facente parte della famiglia dei Paridi, con i suoi 15 cm di lunghezza, 21 grammi di peso e 22-25 cm di apertura alare, è l’esemplare più grande delle Cince. Il colore del piumaggio è molto vario, in quanto ...
  • Cinciarella - La Cinciarella è un passeriforme facente parte della famiglia dei Paridi. È lunga circa 12 cm, presenta un peso massimo di 12 grammi e ha una colorazione del piumaggio molto variopinta e allegra, infatti, entrambi i sessi presentano una colorazione ...
  • Cincilla - Generalità e morfologia: Un tempo allevato e cacciato per la sua pelliccia, oggi il Cincillà è considerato principalmente un animale da compagnia. Originario del sud America e più precisamente della zona delle Ande, il cincillà appartiene alla famiglia dei roditori ...
  • Cinghiale - Il Cinghiale è un mammifero ungulato (cioè animali che possiedono un numero pari di dita e le zampe vengono sostenute principalmente dal terzo e dal quarto dito, a differenza dei perissodattili che posseggono zampe con un numero dispari di dita ...
  • Ciuffolotto - Il Ciuffolotto, facente parte della famiglia dei Fringillidi, è molto famoso per la sua straordinaria intelligenza, grazie alla quale gli si può insegnare in brevissimo tempo a riprodurre svariate melodie. Questo esemplare è lungo circa 15-19 cm, presenta un peso ...
  • Cobo - Generalità e morfologia: Mammifero insolito e affascinante il cobo, scientificamente noto come Kobus ellipsiprymus è più genericamente chiamato antilope d'acqua. Animale imponente , fa parte della famiglia dei bovidi. Aspetto: L'altezza di questa antilope cervo raggiunge il metro e trenta ...
  • Codazzurro - Il Codazzurro, facente parte della famiglia dei Muscicapidae, è un piccolo passeriforme lungo circa 13 cm con un peso di circa 18 grammi. Precedentemente classificato sotto la famiglia dei Tordi e solo da poco cambiato di specie, questo esemplare, molto ...
  • Codibugnolo - Il Codibugnolo, facente parte della famiglia degli Aegithalos, è un piccolo passeriforme che raggiunge una lunghezza massima di circa 13 cm, un peso di 9 grammi ed un’apertura alare di circa 16 cm. Questo esemplare presenta un piumaggio di colore ...
  • Codirosso - Il Codirosso è un uccello passeriforme facente parte della famiglia dei Muscicapidae, presenta una lunghezza di circa 14 cm, un’apertura alare di 24 cm e un peso di 15 gr. Possiede delle ali molto lunghe e una coda di colore ...
  • Codirosso spazzacamino - Il Codirosso spazzacamino, facente parte della famiglia dei Muscicapidi, è un piccolo passeriforme con le dimensioni simili ad un Passero, non superando, infatti, i 16 cm di lunghezza e i 17 grammi di peso. La colorazione del piumaggio varia in ...
  • Condor - Generalità e morfologia: Il condor, con i suoi tre metri di apertura alare, è il più grande e imponente di tutti i rapaci diurni. Misura 1, 20 m di lunghezza e pesa circa 11 kg. Il suo piumaggio è prevalentemente ...
  • Coniglio nano - Il coniglio nano non è altro che una creazione piuttosto recente, infatti risale ad una trentina di anni fa. Si presenta a noi con una testa corta, orecchie vicine e fini, un dorso pieno e zampette piccole, gli occhi sono ...
  • Coniglio selvatico - Generalità e morfologia: L’Oryctolagus cuniculus, meglio conosciuto come coniglio selvatico, è un piccolo mammifero lagomorfo appartenente alla famiglia dei Leporidi. Il suo corpo, molto simile a quello delle lepri ma di dimensioni più ridotte, raggiunge in lunghezza circa i 40 ...
  • Cormorano - Generalità e morfologia: Quest’uccello acquatico appartenente all’ordine dei Pelicaniformi è facilmente riconoscibile dal suo volo un po’ maldestro e particolare, esso tende infatti a battere le ali in modo lento ma forte. Il suo corpo – che raggiunge una lunghezza ...
  • Cornacchia grigia - La Cornacchia grigia, facente parte della famiglia dei Corvidae, è l’altro esemplare maggiormente diffuso in Italia, insieme alla cugina Cornacchia nera, con la quale convive in maniera pacifica. È un esemplare molto diffuso, non solo in Italia, è possibile avvistarlo ...
  • Cornacchia nera - La Cornacchia nera, facente parte della famiglia dei Corvidae, è un esemplare diffuso in tutta Europa e Asia. E’ un uccello molto comune, nidifica sempre in zone al di sotto dei 2000 metri di altezza, nel nostro Paese è possibile ...
  • Corvo comune - Il Corvo comune, facente parte della famiglia dei Corvidae, è uno tra i componenti delle 46 specie diffuse in quasi tutto il mondo. Questo esemplare ha il piumaggio completamente nero con sfumature che possono essere argentate per quelli che risiedono ...
  • Corvo imperiale - Il Corvo imperiale, facente parte della famiglia dei Corvidae, è un esemplare molto diffuso in varie zone del pianeta, è possibile avvistarlo in Europa, Asia, America e Africa. Nonostante la sua presenza massiccia, per la sua completa diffidenza verso gli ...
  • Coyote - Generalità e morfologia: Il Canis latrans, più comunemente conosciuto come coyote, è una specie carnivora della famiglia dei Canidi. Il suo aspetto è molto simile a quello del lupo ma con dimensioni decisamente più ridotte: esso raggiunge una lunghezza massima ...
  • Criceto - Noto anche come Cricetus cricetus, il criceto comune è una razza che rischia l'estinzione. E' difficilmente reperibile e spesso è confuso con il dorato o siriano. Originario dell'Europa Centrale e Orientale fu studiato per la prima volta nel 1774 quando ...
  • Criceto dorato - Noto anche come criceto siriano, del criceto dorato abbiamo traccia documentata solo dopo il 1797 quando Alexandre Russel lo inserisce nella sua "storia Naturale di Aleppo".Il medico descrive il criceto dorato come meno comune rispetto al topo campagnolo e pare ...
  • Crisocione - Generalità e morfologia: Il crisocione, chiamato anche lupo della steppa, è uno dei Canidi selvatici più grandi del mondo ed unico rappresentate del genere Chrysocyon. La sua altezza al garrese può arrivare fino agli 85 cm per un peso che ...
  • Crociere - Il Crociere, facente parte della famiglia dei Fringillidi, è un esemplare famoso soprattutto per la marcata somiglianza con il passero, ma con ali più appuntite e coda più arcuata. Con i suoi 17 cm di lunghezza e i suoi 40 ...
  • Crociere scozzese - Il Crociere di scozia, facente parte della famiglia dei Fringillidae, è un esemplare che molto spesso viene confuso con “suo cugino” il Crociere delle pinete. Non è facile distinguerli in quanto presentano somiglianze notevoli, un occhio esperto è in grado ...
  • Cudu - Il Cudù maggiore o Kudu è un'antilope facente parte della famiglia dei Bovidae, noto soprattutto in quanto è una tra le cause principali della trasmissione della rabbia nel paese di residenza. Questo esemplare infatti, vive nelle zone boschive dell'Africa meridionale ...
  • Culbianco - Il Culbianco è un uccello passeriforme facente parte della famiglia dei Muscicapidi. Questo esemplare è lungo circa 14-16 cm, ha un peso di circa 26 grammi e la colorazione del piumaggio presenta notevoli differenze tra i maschi e le femmine. ...
  • Cutrettola - La Cutrettola, facente parte della famiglia dei Motacillidae, è uno tra i più piccoli degli esemplari dei Passeriformi in quanto non supera i 17 cm di lunghezza. Questo esemplare è diffuso in diverse zone, infatti, è possibile vederlo in tutta ...
  • Daino - Il Daino è un mammifero ungulato (cioè animali che possiedono un numero pari di dita e le zampe vengono sostenute principalmente dal terzo e dal quarto dito, a differenza dei perissodattili che posseggono zampe con un numero dispari di dita ...
  • Damalisco di hunter - Il Damalisco di Hunter è un'antilope africana facente parte della famiglia dei Bovidae e presente solo in alcune zone ristrette del fiume Tana in Kenia, del fiume Juba in Somalia e nel Parco di Tsavo Est sempre in Kenia. Questo ...
  • Delfino - Generalità e morfologia: Il Delfino rientra nel gruppo parafiletico – che ingloba tutte le specie che derivano da un progenitore comune - di mammiferi marini dell’ordine degli Odontoceti. Esso misura sino a due metri e mezzo di lunghezza ed ha ...
  • Donnola - Generalità e morfologia: Quando parliamo di donnola: mustela nivalis parliamo di un mammifero carnivoro della famiglia dei mustelidi. L’etimologia della parola è di origine latina e proviene da dominula ossia signorina. Elegante e suggestiva, è una creatura che non di ...
  • Dromedario - Il Dromedario o Cammello arabo è un mammifero facente parte della famiglia dei Camelidi, presente maggiormente in Asia, Africa, in Australia (in questo continente è stato introdotto dall'essere umano) e straordinariamente anche a Pisa, dove era già presente dal 1622 ...
  • Dugongo - Generalità e morfologia: Il dugongo è un grosso mammifero acquatico appartenente all'ordine dei Sirenidi. Può arrivare a pesare fino a 500 chili ed è lungo in media tre metri. La femmina è più lunga e pesante rispetto al maschio. Per ...
  • Edredone comune - L’ Edredone comune fa parte della famiglia delle Anatidae, una particolare anatra marina facile da riconoscere per via della testa e del becco largo, che permettono di conferire ad ogni esemplare una forma simile a quella di un cono. Difficile ...
  • Elefante - Gli elefanti sono gli animali terrestri più grandi e più pesanti. Sono caratterizzati dalla lunga proboscide mobile e da due incisivi estremamente sviluppati: le zanne. Il corpo si presenta grosso e compatto, il collo è breve, la testa molto voluminosa. ...
  • Elefante africano - L'elefante africano è l'animale più grande e pesante. Un esemplare adulto può arrivare a pesare fino a 7000kg!  😮 Per mantenere la sua enorme mole ha bisogno di mangiare più di 200 kg di vegetali al giorno, e per farlo può ...
  • Emu - Generalità e morfologia: L'emù è il secondo uccello più grande del mondo dopo lo struzzo. Appartiene alla famiglia dei Dromaiidae e può sfiorare i due metri di altezza per un peso di circa 50 chili. Ha zampe lunghe che gli ...
  • Epiorniti - Gli Epiorniti (Aepyornis) o uccelli elefante sono gli uccelli più grandi mai esistiti sulla terra. Gli epiorniti vivevano in Madagascar, ma, si sono estinti ormai da diversi secoli e a testimoniarne l’esistenza sono rimasti alcuni resti fossili e alcuni documenti ...
  • Ermellino - Generalità e morfologia: Proprio come il furetto, anche l’ermellino: mustela erminea, fa parte della famiglia dei mustelidi. Ben diffuso in Europa, Asia e nord America, questo mammifero carnivoro, ha suggestionato i racconti e le fiabe di mezzo mondo. Aspetto: Dotato ...
  • Facocero - Il facocero viene considerato il più sgraziato di tutti i suidi. La sua enorme testa appiattita, disseminata di grosse verruche, è caratterizzata dalla posizione degli occhi, lontani l'uno dall'altro e situati molto indietro. Il corpo tozzo, sostenuto da sottili membra, ...
  • Fagiano - Generalità e morfologia: Quello del Fagiano non è il nome dato ad una singola specie di uccello bensì include un gruppo abbastanza folto di Gallinacei della famiglia dei Phasianidae molti dei quali hanno perso i loro “tratti” originari in seguito ...
  • Fagiano di monte - Generalità e morfologia: Chiamato anche Gallo forcello, il Fagiano di monte è un uccello della famiglia delle Phasianidae caratterizzato da forme brevi e tondeggianti. Le differenze tra i due sessi della specie sono piuttosto notevoli: il maschio è decisamente più ...
  • Faina - Generalità e morfologia: La faina, nota meno comunemente come martes foina è un mammifero carnivoro che fa parte della famiglia dei mustelidi. Specie la cui diffusione nel territorio è compromessa e a rischio a causa della caccia da parte dell’uomo. ...
  • Falco giocoliere - Il Falco giocoliere è un uccello rapace facente parte della famiglia degli Accipitridae, famoso soprattutto per essere l'emblema nazionale dello Zimbabwe. Deve il suo nome all'azione che compie durante il volo, cioè quella di battere le estremità delle ali come ...
  • Falco pellegrino - Generalità e morfologia: Con le sue ben 21 sottospecie riconosciute, il Falco pellegrino rappresenta la specie di Falconide con il più ampio areale. Esso ha una lunghezza compresa tra i 34 ed 58 cm con un’apertura alare di 80-120 cm, ...
  • Falco pescatore - Generalità e morfologia: Il falco pescatore è un uccello che fa parte della famiglia dei Pandionidae. E' lungo all'incirca 60 centimetri e pesa fino ad un massimo di due chili. Deve il suo nome alla particolare tecnica utilizzata per procurarsi ...
  • Falconiformi - I Falconiformi sono un ordine di uccelli rapaci raggruppati nella famiglia dei Falconidi, comprendente falchi e caracara. I falconiformi sono dei predatori diurni, il che significa che cacciano le loro prede durante il giorno, mentre la notte restano nel nido ...
  • Fanello - Il Fanello, facente parte della famiglia dei Fringillidae, è un uccellino famoso soprattutto per il suo canto molto melodioso, diverso dagli altri della sua specie, per la presenza di note metalliche. È lungo circa 13 cm, con un peso di ...
  • Faraona - Generalità e morfologia: La Faraona è un uccello galliforme appartenente alla famiglia delle Numididae. Essa raggiunge una lunghezza massima di circa 60 cm e presenta un piumaggio in prevalenza grigio-bruno con caratteristiche punteggiature bianche nelle parte inferiore. A caratterizzare la ...
  • Faraona mitrata - La Faraona mitrata o Gallina faraona è un uccello galliforme facente parte della famiglia dei Numididi. Questo esemplare risiede stabilmente in tutta l'Africa settentrionale, per via della prelibatezza della sua carne, è stata introdotta dall'uomo anche in Europa, Medio Oriente ...
  • Fenicotteriformi - I Fenicotteriformi sono uccelli di grandi dimensioni che devono il loro nome alla somiglianza con i fenicotteri, la specie più conosciuta dell’ordine. L’ordine dei fenicotteriformi è costituito da una sola famiglia, quella, dei fenicotteridi. Le specie appartenenti a quest’ordine presentano ...
  • Fenicottero rosa - Generalità e morfologia: Quest’incantevole specie della famiglia dei Fenicotteridi si caratterizza per il particolare piumaggio tendente al rosa, in special modo nella regione delle ali. Tale  colorazione viene però raggiunta solo in età adulta, gli esemplari giovani hanno infatti una ...
  • Foca della groenlandia - La Foca della Groenlandia vive nei mari freddi della zona dell’Atlantico settentrionale e del Mare Glaciale Artico. E’ un mammifero appartenente alla famiglia dei Focidi, con una misura varia tra 1,8 e 2 metri e per un peso totale tra ...
  • Foca grigia - La Foca grigia è un mammifero appartenente all’ordine dei Pinnipedi e alla famiglia dei Focidi. Il maschio ha un peso vario tra ii 170 e i 350 Kg mentre la femmina non supera i 185 Kg, per entrambi la lunghezza ...
  • Foca leopardo - La foca Leopardo è una specie appartenente alla famiglia delle Phocidae, un animale unico nel suo genere e considerata la seconda foca più grande di tutta l’Antartide. Al primo posto di grandezza troviamo solo l’Elefante marino del sud, vista la ...
  • Foca mangia granchi - La Foca mangia granchi è un mammifero carnivoro appartenente alla famiglia dei Phocidae, il nome scientifico è Lobodon Carcinophagus ed è in sostanza un’animale particolare. Le femmine raggiungono una lunghezza di due metri per 70 con un peso massimo di ...
  • Focena - Generalità e morfologia: La Focena rientra nella famiglia dei Cetacei odontoceti (famiglia caratterizzata da  forma del muso e dentatura simili). Chiamata anche Marsuino, essa ha dimensioni piuttosto modeste raggiungendo la lunghezza massima di un paio di metri ed è provvista ...
  • Folidoti - I Folidoti sono un genere a cui appartengono tutti i Pangolini esistenti nel mondo; questa specie è conosciuta anche come Formichieri squamosi. In passato i Pangolini venivano classificati nello stesso ordine a cui appartenevano gli Armadilli, i Formichieri e i ...
  • Forapaglie - Il forapaglie, che porta il nome scientifico di Acrocephalus schoenobaenus, è un uccello ben poco conosciuto ma abbastanza diffuso. Non è a rischio di estinzione, al contrario appartiene alla categoria del minimo rischio. E' un uccello canoro, per questo motivo ...
  • Formichiere - Generalità e morfologia: Il Formichiere è un mammifero eutero, che letteralmente vuol dire “vera bestia” e rappresenta un’infraclasse dei mammiferi dotati di una placenta maggiormente sviluppata che permettere loro di nutrire il feto durante la gestazione. Generalmente si parla di ...
  • Fregata minore - Generalità e morfologia: La Fregata Minore è una delle numerose specie appartenenti alla famiglia dei Fregatidi conosciute anche con il nome di “aquile di mare”.  Il piumaggio di questa specie in particolare è completamente bruno fatta eccezione per le regioni ...
  • Fringuello - Il Fringuello è un uccello facente parte della famiglia dei Fringillidae, è lungo circa 15 cm, raggiunge un peso di 20 gr. e un’apertura alare di 28 cm. Presenta una colorazione del piumaggio molto variata in quanto la testa e ...
  • Frosone - Il Frosone, facente parte della famiglia dei Fringillidi, è particolarmente famoso per il suo becco tozzo e potente, il quale può raggiungere una forza pari a 45 kg e durante la stagione degli amori cambia colore diventando blu elettrico. Questo ...
  • Fulmaro glacialis - Il Fulmaro Glacialis è un popolare uccello artico attivo nell’America ed Europa del Nord, oltre che in Giappone. Trova il suo habitat naturale nell’Oceano Atlantico Settentrionale e nel Mar Glaciale Artico, conosciuto con il nome di Fulmaro, questo uccello sceglie ...
  • Furetto - Generalità e morfologia: Il Mustela putorius furo, meglio noto come furetto, è un mammifero carnivoro di media statura, che appartiene alla famiglia dei mustelidi. Un tempo utilizzato per la caccia al coniglio, specialità per la quale il furetto si dimostra ...
  • Gabbiano d’avorio - Il Gabbiano d'avorio è il nome per rappresentare la Pagophila eburnea, si tratta di un uccello appartenente alla famiglia dei Laridi ed è l’unico rappresentate di questa specie. Vive nelle zone dell’estremo Nord Europa, Asia, Nord America e solo durante il ...
  • Gabbiano glauco - Il gabbiano clauco è un uccello appartenente alla famiglia dei Laridi, esistono in tutto il mondo ben quattro sottospecie di questo animale: Pallidissimus Leuceretes Heyperboreus Barrovianus L’habitat naturale del gabbiano glauco è quello dell'area boreale del nord, avvistarlo in Europa ...
  • Gallinella acqua - Generalità e morfologia: La Gallinella d’acqua è un uccello della famiglia dei Rallidi facilmente riconoscibile per il suo piumaggio omogeneamente nero – fatta eccezione per una piccola striatura bianca sulle ali ed in prossimità della coda - su cui spicca ...
  • Gatto dorato africano - Il Gatto dorato africano è un gatto selvatico facente parte della famiglia dei Felidae, presente nelle foreste pluviali dell'Africa occidentale e orientale. Nonostante abbia una forte parentela con il Caracal e il Serval, viene considerato come unico esemplare del genere ...
  • Gatto selvatico - Il gatto selvatico è un mammifero facente parte della famiglia dei Felidae, a questa categoria fanno parte ben ventuno specie di gatto selvatico, differenti per dimensioni e colore. Questo esemplare è presente in diverse aree, è possibile avvistarlo in Africa, ...
  • Gazza - La Gazza o Gazza ladra, definita così per la sua particolare attrazione verso ogni oggetto luccicante e colorato che ama rubare e nascondere, è un uccello facente parte della famiglia dei corvidi. Presenta un piumaggio di colore bianco e nero, ...
  • Gazza ali azzurre - La Gazza ali azzurre è un esemplare facente parte della famiglia dei Corvidi, possiede una lunghezza di circa 35 cm, un’apertura alare di circa 20 cm, ed è molto simile alla cugina Gazza, con eccezione del corpo molto più snello ...
  • Gazza marina minore - La Gazza marina minore è un uccello marino che appartiene alla famiglia degli Alcidi, il suo habitat naturale è all’interno dell’emisfero boreale, dall’estremo Nord Europa al Nord America, alcuni gruppi vivono sia nella parte Nord della Russia che lungo le ...
  • Gazzella - Con il nome di gazzella si designano numerose antilopi che possono essere suddivise in una dozzina di specie, il cui prototipo è rappresentato dalla gazzella dorcade. E' la più bella specie della fauna desertica, i poeti orientali l'hanno cantata sin ...
  • Gazzella dama - La Gazzella dama è un grosso mammifero facente parte della famiglia dei Bovidae, famosa soprattutto per essere il simbolo nazionale della Nigeria, dove viene chiamata Menas. Viene anche rappresentata come lo stemma della squadra calcistica della nazionale Nigeriana, dove i ...
  • Gazzella di speke - Più piccolo esemplare di gazzella, quella di Speke, nota anche con il nome di Gazella spekei  per lungo tempo è stata considerata una sottospecie della gazzella del deserto.  La sua sopravvivenza ad oggi è minacciata nonostante le attenzioni che le ...
  • Gerbillo - Noto anche come ratto della sabbia e gerbillinae, quella del gerbillo è una sottofamiglia di roditori muridi, che vivono preferenzialmente in habitat desertici, meglio ancora se africani ed asiatici.Aspetto: La lunghezza del corpo del gerbillo non supera i 12 cm ...
  • Gerboa - Generalità e morfologia: Lo Jaculus jaculus meglio conosciuto come Gerboa del Deserto è un roditore che sembra essere uscito direttamente dalla matita di un fumettista per il suo aspetto buffo e divertente. Conosciuto anche come topo delle piramidi ricorda molto ...
  • Gerenuk - Il gerenuk o antilope giraffa deve al suo lungo collo e alle sue interminabili zampe il soprannome di antilope giraffa. La grazia e l'eleganza del gerenuk erano note fin dall'antichità: sono stati scoperti alcuni dipinti nelle tombe egizie del 5600 ...
  • Ghepardo - Il ghepardo si presenta come un carnivoro eccezionale; occupa una posizione intermedia tra i felidi e canidi. Meritava l’antico nome di Cynailurus cioè “cane-gatto”. Si avvicina ai felidi per la testa tondeggiante, il mantello a chiazze e la lunga coda. ...
  • Ghiandaia - La Ghiandaia, facente parte della famiglia dei Corvidi, è un uccello che vanta la bellezza di 170 gr di peso, nonché 34 cm di lunghezza e 53 cm di apertura alare. La sua colorazione del piumaggio è molto particolare in ...
  • Ghiro - Generalità e morfologia: Il ghiro è un roditore appartenente alla famiglia dei Gliridi, conosciuto anche come Glis Glis. E' lungo appena 30 centimetri con una pelliccia grigia e marrone sul dorso e bianca sul ventre. Ha occhi molto grandi e ...
  • Giaguaro - Generalità e morfologia: Il giaguaro è un grosso felino americano appartenente alla famiglia delle pantere come la tigre e il leone. Il suo nome deriva da "Yaguar" che nella lingua degli indios significa 'colui che uccide con un balzo'. E' ...
  • Giraffa - La giraffa è il mammifero più alto, i maschi possono raggiungere fino a 5 metri di altezza, in pratica è come se la sua testa si trovasse al pari di un tetto di una casa a 2 piani. Il collo ...
  • Giraffa masai - Nota anche con il nome di giraffa del Kilimangjaro, la giraffa Masai è scientificamente nota come Giraffa camelopardalis tippelskirchi. Il nome, che pare uno sciogli lingua, indica una sottospecie di giraffa che vive in Kenia ed in Tanzania.  Aspetto:Si tratta del ...
  • Gnu - Gli gnu sono strani bovidi, il cui aspetto può essere considerato intermedio tra l'antilope, il bue e il cavallo. La struttura generale è quella del cavallo, mentre le zampe minute e i piedi che terminano con unghie divaricate li avvicinano ...
  • Gorilla - Generalità e morfologia: Il Gorilla è il più grande Primate appartenente alla famiglia delle scimmie antropomorfe. Le sue dimensioni sono straordinariamente imponenti: un esemplare maschio gigante allo stato di adulto può misurare addirittura più di due metri di altezza e ...
  • Gracchio alpino - Il Gracchio alpino, facente parte della famiglia dei Corvidae, ha altre tre sottospecie (il Graculus graculus, il Graculus digitatus e il Graculus forsythi), motivo per cui a volte può essere confuso con i suoi parenti. Più snello e piccolo della ...
  • Gracchio corallino - Il Gracchio corallino è un uccello facente parte della famiglia dei Corvidae, è lungo circa 40 cm e ha un manto molto folto e morbido di colore nero lucente con riflessi di colore blu scuro, mentre zampe e becco sono ...
  • Gru coronata grigia - La Gru coronata grigia è un uccello facente parte della famiglia delle Gru, famosa soprattutto per la caratteristica cresta che presenta in testa. Questo esemplare è presente in molte zone dell'Africa centromeridionale, più precisamente, è presente in Congo, Uganda, Burundi, ...
  • Gufo reale - Il Gufo reale è un uccello rapace facente parte della famiglia degli Strigidi, famoso soprattutto per essere l'esemplare di gufo più grande della sua specie. Possiede un'apertura alare che va dai 1.60 ai 2 metri, è alto circa 65-80 cm, ...
  • Ibis crestato - L'ibis crestato, dal nome scientifico di Nipponia nippon, è un uccello dal colore prevalentemente bianco con qualche sfumatura di rosso che spesso si apre sulla cresta dietro il collo. Questo animale viene anche chiamato ibis crestato giapponese o molto più ...
  • Ibis sacro - Un Pellicaniforme dal nome particolarmente suggestivo, l’ibis sacro fa parte della famiglia dei Threskiornis, un tempo abitante privilegiato dell’Egitto dal quale paese, ad oggi, è totalmente scomparso. Proprio in Egitto l’ibis sacro era venerato come divinità, simbolo di Thot, Dio della ...
  • Iena - Esistono due specie di iena: quella striata e quella macchiata. Hanno caratteristiche simili. La iena striata fa parte degli ospiti più comuni degli zoo. Il suo mantello appare ruvido, ispido, abbastanza lungo e di colore grigio giallastro. Presenta numerose striature ...
  • Iena maculata - Resa famosa da numerosi cartoni animati che le hanno regalato le attenzioni del pubblico, la iena maculata è nota anche con il nome di Iena macchiata o Iena ridens, mentre scientificamente è detta Crocuta crocuta. Si tratta di un ben ...
  • Iena striata - La Iena striata, facente parte della famiglia dei Hyanidae, è un mammifero carnivoro unico del suo genere, al quale poi fanno parte numerose sottospecie. Questo esemplare e tutte le sue sottospecie, possono essere avvistate in tutta l'Africa settentrionale, centrale e ...
  • Impala - L’impala, scientificamente noto con il nome di Aepyceros melampus è un elegante mammifero appartenente alla famiglia dei Bovidi. Vive le savane africane e la sua sopravvivenza è minacciata dalla forte pressione venatoria cui la specie è stata sottoposta. Aspetto: Il ...
  • Inseparabile - Generalità e morfologia: Gli Inseparabili sono una delle tante specie di pappagalli diffuse nel continente africano. La taglia è mediamente piccola, infatti un esemplare adulto raggiunge al massimo i 17 centimetri di lunghezza per un peso di soli 60 grammi. ...
  • Ippopotamo - L'ippopotamo è un animale grosso, pesante, con un corpo allungato, cilindrico a forma di botte; tra tutti gli animali della terraferma è il più pesante dopo l'elefante. Il nome "Ippopotamo" deriva dalle parole greche ippos potamos, cioè cavallo di fiume. ...
  • Istrice - Generalità e morfologia: L'istrice, conosciuto anche come porcospino, è un roditore appartenente alla famiglia degli Istricidi, da non confondere con il riccio. Misura in media tra i 60 e gli 82 centimetri e può arrivare a pesare fino a 30 ...
  • Kiwi - Generalità e morfologia: E' l'animale simbolo della Nuova Zelanda. Il Kiwi è un piccolo uccello appartenente alla famiglia degli Struzioniformi di cui è il rappresentante più piccolo. Sono grandi al massimo 65 centimetri e pesano fino a 3 chili. Il ...
  • Koala - Il koala non è un orso ma appartiene alla famiglia dei marsupiali, mammiferi forniti di marsupio, una tasca cutanea ventrale all’interno della quale tengono i piccoli finché il loro sviluppo non è completato. Il koala, detto anche orsetto marsupiale, vive ...
  • Kob - Il Kobus kob o volgarmente noto come cob o kob (ed erroneamente chiamato anche cobo), è un mammifero facente parte della famiglia dei Bovidae. Questo esemplare vive solo ed esclusivamente nell'Africa subsahariana, risiedendo nelle zone umide, amando soprattutto le praterie ...
  • Lagenorinco dai denti obliqui - Probabilmente non avete mai sentito parlare del Lagenorinco dai denti obliqui, si tratta di una particolare specie di delfino sempre attiva nelle acque fredde temperate dell’Oceano Pacifico del Nord. L’animale è presente nell’Oceano dal 1865, data ufficiale del primo avvistamento ...
  • Lagomorfi - I Lagomorfi sono un ordine dei mammiferi che raggruppano due grandi famiglie, cioè quelle dei Leporidae e degli Ochotonidae. A questo ordine facevano parte anche altre famiglie ormai estinte, cioè i Prolagidae, i Mimotonidae e i Mimolagidae. Il nome deriva ...
  • Lemming - I lemuri sono i rappresentanti più primitivi dei primati. I lemuri presentano dimensioni in genere medie o piccole, superando raramente i 70 cm; il loro peso varia dai soli 30 grammi ai 10 chili; hanno il tronco allungato e la ...
  • Lemure - Il lemure è un animale integrato nel sott’ordine dei Strepsirrhini, il termine deriva dalla parola latina lemures, che ricorda gli spirti della notte per la mitologia romana. Questa scelta è relativa ai grandi occhi che offrono a questo animale uno ...
  • Leone - Il leone è stato considerato il "re degli animali" fin dagli antichi egiziani. E' il più grande e imponente tra i carnivori africani. Il suo corpo risulta molto robusto e dotato delle possenti membra dei carnivori; la parte anteriore è ...
  • Leopardo - Il leopardo, è considerato il felide più bello tra tutti per la sua eleganza, la leggerezza e l'agilità. Misura da 1,75 a 2,50 m di lunghezza, compresa la coda, che da sola può raggiungere il metro. Il peso varia fra ...
  • Leopardo delle nevi - Generalità e morfologia: Il leopardo delle nevi, detto anche irbis, è un felino appartenente alla famiglia delle pantere e nonostante il nome è lontano parente della tigre. Gli irbis arrivano a misurare intorno ai 60 centimetri d'altezza ed è lungo ...
  • Lepre - Generalità e morfologia: La Lepre comune o Lepre europea, è la specie più diffusa di tutta la famiglia dei Leporidi. Essa misura, dalla punta del naso all’estremità della coda, poco meno di settanta centimetri, le lunghissime orecchie raggiungono anche i ...
  • Lepre artica - La simpatica Lepre artica sembra un batuffolo di cotone tutto da coccolare, ha le orecchie corte e spesse e il suo manto si unisce perfettamente con l’habitat permettendogli di sfuggire ai cacciatori. Questo piccolo mammifero vive all’interno della tundra del ...
  • Licaone - Il licaone, detto anche cane cacciatore del Capo, può misurare sino ad un metro di lunghezza, e 60 cm circa di altezza. Animale scarno, dalle lunghe zampe, possiede una testa di media grossezza, muso ottuso; orecchi diritti e grandi. Il ...
  • Lince - Generalità e morfologia: La lince è un mammifero carnivoro appartenente alla famiglia dei felini. E' conosciuta anche con il nome di Gattopardo e lupo del cerviere. E' un animale molto schivo e solitario e gravemente minacciato di estinzione. Sono caratterizzati ...
  • Lince rossa - Generalità e morfologia: La lince rossa, Lynx rufus, è un mammifero appartenente alla famiglia dei felini. Deve il suo nome al colore del mantello nella tonalità del rosso con chiazze brune e grigie. La coda termina con un ciuffo di ...
  • Lissodelfino Australe - Il Lissodelfino australe è un cetaceo che vive nelle acque temperate del Sud America e delle coste meridionali dell'Australia. A differenza di tutti gli altri delfini il Lissodelfino è l'unico dell'emisfero australe ad essere privo di pinna dorsale; proprio per questa caratteristica ...
  • Lontra - Generalità e morfologia: Dalle dimensioni medie, può raggiungere addirittura i 120 cm di lunghezza, comprensive di coda. E’ dotata di un corpo allungato e fusiforme e di una bella pelliccia che copre l’interezza del suo corpo. Possiede piedi palmati e ...
  • Lori lento - Il Lori lento appartiene ad una categoria di primati Strepsirrini della famiglia dei Lorisidae, e rientra nella sottocategoria di Nycticebus che conta ben tre esemplari di lori lento. Questo animaletto, assieme al cugino Lori gracile, non sarebbe mai stato conosciuto ...
  • Lucherino - Il Lucherino è un passeriforme facente parte della famiglia dei Fringillidae. Presenta un evidente dimorfismo sessuale, grazie al quale è possibile facilmente distinguere l’esemplare maschio da quello femmina. Il primo presenta fronte, calotta e pizzetto di colore nero, assenti totalmente ...
  • Lui grosso e lui piccolo - Il Luì grosso, facente parte della famiglia dei Phylloscopidae, è un passeriforme lungo circa 13 cm, con un peso di 11 grammi e un’apertura alare di 22 cm. Molto simile al fratello Luì piccolo, non presenta caratteristiche particolarmente distintive, la ...
  • Lui verde - Il Luì verde, facente parte della famiglia dei Phylloscopidae, è il più grosso tra tutti quelli della sua specie, infatti, tra tutti i Luì, questo passeriforme è lungo 12 cm, ha un peso di 10 grammi e un’apertura alare di ...
  • Lupo - Il Lupo è un mammifero facente parte della famiglia dei Canidi carnivori, presente soprattutto in Nord America, Europa, Asia e in Africa. Questo esemplare è il più grande della sua specie, presenta dimorfismo sessuale, in quanto i maschi possono raggiungere ...
  • Lupo artico - Il lupo artico è conosciuto anche come Lupo Bianco o Lupo Polare, mammifero appartenente alla famiglia dei Canidi. L’habitat naturale è quello che comprende la zona artica del Canada, L’Alaska e la Groenlandia, gli studiosi l’hanno tenuto sotto controllo per ...
  • Lupo grigio - Il Lupo Grigio è un mammifero popolare nell’Europa Orientale, nella Scandinavia e negli Appennini. In Italia vivono alcuni branchi che da anni frequentano i territori della zona appenninica italiana. La morfologia del lupo è molto simile a quella di un ...
  • Macaco - Il macaco è il primate più conosciuto in assoluto e più diffuso in tutto il mondo, anche all'interno degli zoo (ha buone capacità di sopravvivere anche in cattività). La particolarità che li ha resi ancora più conosciuti è il fatto ...
  • Mandrillo - Generalità e morfologia: Il mandrillus sphinx è un particolare primate appartenente alla famiglia dei Cercopitetici. Esso misura in lunghezza al massimo un metro, compresi i dieci centimetri di coda, la testa si presenta piuttosto grande e sproporzionata rispetto alle dimensioni ...
  • Mangusta - La Mangusta, è un mammifero carnivoro facente parte della famiglia degli Herpestidae. È possibile avvistarla in Asia e in Africa, ci sono circa 34 specie di questo esemplare, tutte quante molto simili per forma e abitudini. Questo animale ha un ...
  • Mangusta del gambia - La Mangusta Gambia è un mammifero facente parte della famiglia delle Herpestidae, presente soprattutto in Africa, precisamente dal Gambia alla Nigeria. Il suo habitat naturale è formato da tutte le zone umide della savana, viene considerato il predatore carnivoro più ...
  • Marabu - Generalità e morfologia: In Africa e in Asia si incontrano tre specie di marabù la più comune è il marabù africano. E’ un grosso ciconide di circa 1,50 m di lunghezza il cui collo in massima parte privo di penne ...
  • Marabu africano - Il Marabù africano è un esemplare facente parte della famiglia dei Ciconiidae, il suo nome è riferito alla traduzione francese e araba di marabù, il quale lo indicano come un'asceta in meditazione e una guardia di frontiera. Questi appellativi sono ...
  • Marmotta - Generalità e morfologia: Le Marmotte comuni sono un genere di Roditori della famiglia Sciuridae. Esse misurano in lunghezza totale sino ai settantacinque centimetri, di cui quasi venti spettano alla sola coda, ed hanno un corpo molto robusto ed appiattito che ...
  • Martin pescatore comune - Il Martin pescatore comune è un uccello coraciforme (cioè esemplari con testa e becco grandi, mentre il corpo risulta essere compatto; un esempio sono i corvi), facente parte della famiglia degli Alcedinidi; questo esemplare è quella più comune di tutta ...
  • Martora - Generalità e morfologia: Elegante e sinuoso esemplare facente parte della famiglia delle Mustelidae, la martora è un mammifero carnivoro, che a causa della caccia incontrastata, oggi rischia l’estinzione. Aspetto: Assomiglia molto da vicino alla sua più prossima sorella, la faina, ...
  • Megattera - Generalità e morfologia:La Megattera, Megaptera novaeangliae, chiamata anche Balena gobba è un Cetaceo Misticeto appartenente alla famiglia Balaenopteridae. Letteralmente il suo nome può essere tradotto con “grande ala”, e difatti la sua caratteristica principale è proprio costituita dalle grandi pinne ...
  • Merlo - Il Merlo, fa parte della famiglia dei Turdidi, è possibile distinguere gli esemplari maschili da quelli femminili, grazie alla dimensione e al colore del piumaggio in quanto il maschio può raggiungere una lunghezza di 25 cm ed è di colore nero ...
  • Moffetta - Generalità e morfologia: Facente parte della famiglia dei mustelidi, la moffetta (nome scientifico mephitis mephitis,) è un mammifero onnivoro che per colorazione e caratteristiche ricorda molto da vicino la puzzola. Non a caso è chiamata puzzola americana e proprio come ...
  • Monachella - La Monachella, facente parte della famiglia dei Muscicapidi, è un uccello passeriforme lungo circa 13 cm, con il colore del piumaggio molto marcato in quanto presenta le ali e il contorno degli occhi di colore nero, il resto del corpo ...
  • Moscardino - Generalità e morfologia: Il moscardino appartiene alla famiglia dei roditori e per le sue dimensioni molto ridotte è chiamato anche "nocciolino". Il moscardino infatti è lungo in media dai 6 agli 8 centimetri se si misura solo il corpo. La ...
  • Muflone - Il Muflone è un mammifero ungulato (cioè animali che possiedono un numero pari di dita e le zampe vengono sostenute principalmente dal terzo e dal quarto dito, a differenza dei perissodattili che posseggono zampe con un numero dispari di dita ...
  • Mustelidi - I Mustelidi, sono mammiferi appartenenti al genere dei Carnivori, attivi soprattutto di notte e sporadicamente anche di giorno. A questa categoria appartengono animali noti come per esempio la Lontra, il Tasso, il Visone, lo Zibellino, la Puzzola, la Faina, la ...
  • Nandu - Generalità e morfologia: Il Nandù è un grosso uccello appartenente alla famiglia degli Struzioniformi. Con il suo metro e mezzo di altezza e i suoi 25 chili di peso  è attualmente, il più grande uccello americano pur non essendo in ...
  • Narvalo - Il Narvalo è un cetaceo facente parte della famiglia dei Monodontidi, è molto conosciuta per via del suo singolare dente il quale è molto lungo ed è simile ad una vite, con avvolgimento da destra verso sinistra, il quale ha ...
  • Neofocena - La Neofocena  è un cetaceo odontoceto (cioè un esemplare che all'interno della bocca possiede denti veri e non i fanoni) facente parte della famiglia dei Phocoenidae, appartiene al gruppo dei sei esemplari delle focene. È possibile avvistare questo esemplare tra ...
  • Nibbio bianco - Generalità e morfologia: Il nibbio bianco misura 30-35 cm di lunghezza.Le parti inferiori del suo corpo sono di un bianco candido, mentre il resto del piumaggio è grigio chiaro e le spalle sono nere. Nidifica in quasi tutta l’Africa, in ...
  • Nitticora - La nitticora, dal nome scientifico di Nycticorax nycticorax, è un uccello dalle sembianze dell'airone, molto somigliante non solo dal punto di vista estetico ma anche per quanto concerne l'apertura alare e il modo di muoversi, appartenente alla famiglia degli Ardeidi. ...
  • Nocciolaia - La Nocciolaia è un uccello facente parte della famiglia dei Corvidi, possiede un becco molto particolare, nero e appuntito definito a pugnale, la coda è corta e tronca e le ali sono molto grandi e arrotondate. Il piumaggio del corpo ...
  • Nutria - Generalità e morfologia: La nutria è un mammifero della famiglia dei roditori, noto anche come castorino, ed è originario del Sud America. E' molto simile al castoro, dal quale si differenzia, quasi esclusivamente per le dimensioni ridotte e per la ...
  • Nyala - Il Nyala è un'antilope sudafricana facente parte della famiglia dei Bovidae. Deve il suo nome all'artista naturalista inglese Francis Angas, il quale fu il primo a scoprire questo esemplare; il nome Nyala deriva dal latino "tragos", cioè capro e "elaphos", ...
  • Ocelot - L'Ocelot o Gattopardo americano è un felino selvatico facente parte della famiglia dei Felidae, residente soprattutto nell'America centrale e del sud e in Messico. Questo animale possiede un aspetto molto simile a quello di un gatto domestico, ma con il ...
  • Opossum - Generalità e morfologia: L’Opossum è un mammifero marsupiale della famiglia dei Didelfidi e ne sono presenti in natura almeno 75 diverse specie delle quali le più comuni sono l’Opossum comune e l’Opossum della Virginia. La dimensioni, il mantello e le ...
  • Orango del borneo - Generalità e morfologia: Il Pongo pygmaeus, più comunemente conosciuto come Orango del Borneo, è un genere di scimmia ominide dalle peculiarità assolutamente inconfondibili. Il suo corpo è caratterizzato da arti anteriori molto più lunghi e forti di quelli posteriori tanto ...
  • Orca - Generalità e morfologia: L’Orca, il cui nome latino Orcinus orca può essere tradotto con “Demone proveniente dall’inferno”, è un gigantesco mammifero della famiglia dei Delfinidi. Misurata dall’estremità del muso fino alla natatoia caudale essa giunge alla lunghezza di oltre nove ...
  • Organetto - L’Organetto, facente parte della famiglia dei Fringillidi, è un esemplare famoso soprattutto nel nord America, Europa e Asia. Quest’uccellino misura circa 13 cm di lunghezza, 20 grammi di peso, la dimensione per questi esemplari varia da specie a specie, la ...
  • Oritteropo - L'oritteropo, che ha acquistato popolarità solo dopo essere stato il protagonista di alcuni cartoni animati per via del suo aspeto curioso e caratteristico che lo fa ricordare facilmente, è un animale appartenente all'ordine dei Tubulidentati di cui però è l'unico ...
  • Ornitorinco - La scoperta dell'orntorinco, rtenuto da sempre uno "strano animale" risale al 1799, quando un funzionario del British Museum, ricevette la pelle di uno strano animale trovato in Australia. Il corpo era ricoperto di pelo, le zampe erano palmate e il ...
  • Orso bruno - Generalità e morfologia: L’Orso bruno, Ursus Arctos, è il più diffuso mammifero della famiglia degli Ursidi. Le sue dimensioni sono piuttosto imponenti e con i suoi 250 cm di altezza e gli oltre 400 kg di peso medio è considerata ...
  • Orso dagli occhiali - Generalità e morfologia: Il Tremarctos ornatus, conosciuto come Orso dagli occhiali o Orso andino, rappresenta la specie più piccola in dimensioni della famiglia degli Ursidi: in altezza l’animale non supera infatti i 180 cm ed il peso è massimo che ...
  • Orso dal collare - Generalità e morfologia: Chiamato anche Orso Tibetano, l’Orso dal Collare deve il suo particolare nome alla caratteristica focatura di pelliccia bianca o marrone a forma di V che avvolge il suo collo. Di dimensioni piuttosto notevoli, questo mammifero carnivoro arriva ...
  • Orso grizzly - Il popolare Orso grizzly è un mammifero appartenente ad una sottospecie dell’orso bruno, il suo nome deriva dal termine inglese "grizzled" che significa brizzolato. Vive nelle aree vaste dell’Alaska, ha un aspetto minaccioso e preferisce vivere da solo con la ...
  • Orso nero americano - Generalità e morfologia: L’Orso nero americano, Ursus americanus, meglio conosciuto con il nome di Barnibal  è un mammifero onnivoro della famiglia degli Ursidae.  La sua grande mole ed il caratteristico mantello bruno – che nonostante il nome sembri suggerire sia ...
  • Orso polare - Generalità e morfologia: L’Ursus maritimus, meglio conosciuto come Orso polare, è un mammifero appartenete alla famiglia Ursidae. La mole di questo candido animale è davvero sorprendente: in posizione eretta un maschio adulto può arrivare a misurare anche più di due ...
  • Ortolano - L’Ortolano, facente parte della famiglia degli Emberizidi, è un esemplare lungo circa 17 cm, con un peso di 25 grammi e un’apertura alare di circa 27 cm. Come tutti gli zigoli, presenta becco corto e di forma conica, coda intaccata ...
  • Otarda - Generalità e morfologia: E’ il più grande tra tutti gli uccelli terrestri europei e uno tra i più grandi volatili del mondo. La femmina è molto più minuta del maschio. Supera raramente i cinque chilogrammi, mentre il maschio raggiunge gli ...
  • Otocione - Generalità e morfologia: L'otocione, o volpe dalle orecchie di pipistrello, è una volpe originaria della savana africana. E' più piccola rispetto ad una volpe comune poiché misura solo 55 centimetri e pesa dai 3 ai 5 chili. Deve il suo ...
  • Palmipedi - I Palmipedi sono un gruppo fittizio creato per raggruppare tutte le specie di uccelli dai cosiddetti "piedi piatti".  In pratica, posseggono le dita dei piedi palmate, caratteristica che li rende nuotatori molto veloci e gli dà la possibilità di camminare ...
  • Panda gigante - Generalità e morfologia: Inconfondibile mammifero carnivoro appartenete alla famiglia degli Ursidi, il Panda Maggiore, Ailuropoda melanoleuca (letteralmente piede di gatto bianco-nero), presenta dimensioni piuttosto ridotte rispetto ai suoi parenti orsi: in piedi un esemplare maschile adulto raggiunge l’altezza massima di ...
  • Panda minore - Generalità e morfologia: Il Panda minore, chiamato anche Panda rosso per l’inconfondibile colore fulvo del suo mantello, sfugge ad una categorizzazione molto netta e nonostante oggi sia considerato l’unica specie della famiglia Ailuridae, per lungo tempo si è stati incerti ...
  • Pangolino - Generalità e morfologia: I Pangolini sono piccoli Mammiferi, unici rappresentanti dell’ordine dei Folidoti,  riconoscibili a prima vista per l’aspetto decisamente caratteristico. La specie ha testa, tronco, coda slanciata e zampe brevi rivestiti di grosse squame cornee, dure e mobili. Grazie ...
  • Pappagalli - Gli Psittaciformi sono un insieme di uccelli Neorniti, facenti parte dell'ordine dei Psittaciformes, meglio conosciuti come Pappagalli. Di questo genere fanno parte tre famiglie che racchiudono l'intera specie, cioè i Psittacidae, i Cacatuidae e i Strigopidae, diffusi in quasi tutte ...
  • Pappagallo testablu - Generalità e morfologia: Il Pionus menstruus, meglio conosciuto come Pappagallo testa blu, è un rappresentante della grande famiglia di volatili dei Psittacidi. In natura sono presenti tre diverse sottospecie: il Pionus menstruus reichenowi, con macchie blu molto accennate, il Pionus ...
  • Parrocchetto - Generalità e morfologia: Quello dei Parrocchetti è un gruppo piuttosto ampio ed eterogeneo di uccelli appartenenti alla famiglia degli Psittacidi caratterizzato da una vasta differenziazione in termini di taglie, colori ed areali. La specie più conosciuta e comune è senza ...
  • Passera d’italia -
  • Passera mattugia - La Passera mattugia, facente parte della famiglia dei Passeridae, è un esemplare molto comune nei paesi europei. Molto spesso confuso con il Passero domestico, questo uccello è lungo circa 14 cm, con un peso di 22 grammi e un’apertura alare ...
  • Passera sarda - La Passera sarda, facente parte della famiglia dei Passeridae, è lunga circa 15 cm, pesa 30 grammi e possiede un’apertura alare di circa 23-26 cm. Per queste sue caratteristiche, risulta essere molto simile al cugino italico, cioè il Passer domesticus ...
  • Passeriformi - I Passeriformi (Passeriformes) sono uccelli di piccole o medie dimensioni accomunati da alcune caratteristiche anatomiche e morfologiche. Il termine deriva dal latino e significa “forma simile ad un passero” in riferimento al più comune dei rappresentati dell’ordine: il passero. L’ordine ...
  • Passero solitario - Il Passero solitario, facente parte della famiglia dei Muscicapidae, è famoso soprattutto per le poesie che gli sono state dedicate da Leopardi e Giovanni Pascoli. Nonostante la descrizione eseguita dal primo autore, il quale lo raffigura come un uccello triste, ...
  • Pavone - Generalità e morfologia: Bellissimo uccello del genere Pavo, il Pavone è presente in natura in due differenti specie: il Pavone comune (Pavo cristatus) ed il Pavone specifero (Pavo muticus). Il primo, sicuramente il più conosciuto e diffuso, presenta dimensioni piuttosto ...
  • Pellicano - Generalità e morfologia: Nella famiglia dei Pellicani si contano in tutto sei diverse specie, tutte molto simili tra loro fatta eccezione per il Pellicano Bruno, caratterizzato da un piumaggio scuro. Le rimanenti specie presentano invece un piumaggio prevalentemente bianco con ...
  • Peppola - La Peppola, facente parte della famiglia dei Fringillidi, è un esemplare di circa 25 grammi di peso e 18 cm di lunghezza. Presenta un aspetto molto simile a quello del fringuello, distinguibile, però per via della colorazione. Quest’uccello presenta dimorfismo ...
  • Perissodattili - I Perissodattili sono un ordine di mammiferi , facenti parte della classe dei Mammalia, a cui appartengono il cavallo, i rinoceronti, i tapiri e le altre forme affini. La caratteristica più evidente che contraddistingue i Perissodattili dagli altri ordini è ...
  • Petrodromo - Il Petrodromo è un mammifero facente parte della famiglia dei Macroscelididae, unico del suo genere. Questo animale, dall'aspetto molto simile a quello di un topo, è lungo circa 22 cm (coda esclusa, la quale da sola misura circa 18 cm), ...
  • Pettazzurro - Il Pettazzurro è un piccolo passeriforme di circa 14 cm di lunghezza e 20 grammi di peso, facente parte della famiglia dei Muscicapidi. Il suo nome prende spunto dalla vistosa macchia azzurra che va dal sottogola fino a tutto il ...
  • Pettirosso - Il Pettirosso, facente parte della famiglia dei Muscicapidae, è uno tra gli uccelli cantori europei più comuni e conosciuti. Presenta una lunghezza di circa 14 cm, un peso di 12 gr. e un’apertura alare di circa 7 cm. Anche se ...
  • Picchi - I  Picidi o Picchi, sono uccelli facenti parte dell'ordine dei Piciformi. Questa specie include oltre 30 generi , abbiamo per esempio il Jynx, il Picumnus, il Sasia, il Nesoctites, gli Hemicircus, i Melanerpes, i Picus, i Dinopium e così via. ...
  • Picchio muraiolo - Il Picchio muraiolo, facente parte della famiglia dei Tichodromidae, è uno tra gli esemplari più difficili da avvistare, in quanto si nasconde tra le montagne più alte. Grazie alla sua capacità di arrampicata, per i suoi artigli ricurvi che gli ...
  • Picchio muratore - Il Picchio muratore, facente parte della famiglia dei Sittidae, è l’unico uccello italiano in grado di scendere dagli alberi, buttandosi a testa in giù, senza nessun problema. Questo esemplare è lungo circa 14 cm, con un peso di 25 grammi. ...
  • Piccione verde africano - Il piccione verde africano appartiene alla famiglia dei Columbidi, si presenta con una lunghezza massima di 30 centimetri e un peso che raggiunge i 285 g per gli esemplari maschi e 225 per le femmine.  Il suo habitat naturale è ...
  • Pigliamosche - Il Pigliamosche è un uccello facente parte della famiglia dei Muscicapidi, possiede una lunghezza di circa 14 cm e un peso di 16 gr. Si distingue dagli altri esemplari della sua famiglia per la lunghezza elevata di coda e ali, ...
  • Pika - Generalità e morfologia: Il Pika è un piccolo mammifero lagomorfo appartenente al genere degli Ochotona. L’intero genere comprende un numero relativamente alto di specie che tuttavia si presentano molto similari tra loro. Dall’aspetto molto simile a quello di una cavia ...
  • Pinguino imperatore - Generalità e morfologia:Il pinguino imperatore è il pinguino più grande seguito dal pinguino reale. Come tutti i pinguini non è capace di volare, ma, in compenso è un ottimo nuotatore. E' alto più di un metro e pesa fino a ...
  • Pipistrelli - I Chirotteri o Pipistrelli sono mammiferi placentati facenti parte dell'ordine dei Chiroptera, sono il secondo gruppo di mammiferi più numerosi al mondo dopo i Roditori. Questa categoria è l'unica dove sono presenti mammiferi in grado di volare e compiere acrobazie ...
  • Pispola - La Pispola, facente parte della famiglia dei Motacillidae, è un esemplare che viene spesso confuso con l’Allodola, in quanto le differenze per un occhio non esperto, sono minime. Questo esemplare viene riconosciuto in quanto è più snello rispetto al suo ...
  • Podicipediformi - I Podicipediformi sono uccelli acquatici di piccole e medie dimensioni. L’ordine comprende diverse specie tutte accomunate da alcune caratteristiche fisiche: Ali brevi Coda corta Becco lungo e robusto Zampe corte e arretrate Ciuffi di penne ai lati della testa I ...
  • Poiana - Generalità e morfologia: La Poiana Eurosiatica, Buteo buteo, è la più comune specie di poiana del territorio europeo ed asiatico ed in passato, soprattutto in Gran Bretagna, è stata spesso oggetto di una feroce caccia.  Fortunatamente questo piccolo rapace della ...
  • Poiana di harris - Generalità e morfologia: Originaria dell’America, la Poiana di Harris è chiamata anche Falco di Harris, tuttavia non può dirsi rappresentante né dell’una né dell’altra specie, il suo nome latino Parabuteo vuol dire infatti “simile ad un buteo (poiana)”. Le somiglianze ...
  • Porcellino india - Le cavie, chiamate anche porcellini d’india, sono diventati molto popolari negli ultimi anni come animali da tenere in casa sia perché sono attraenti e divertenti perché non è difficile custodirli ed allevarli. Le ultime due qualità le rendono molto utili ...
  • Proboscidati - I Proboscidati sono un ordine di mammiferi, facenti parte della classe dei Mammalia, a cui appartiene tutta la specie degli elefanti. Questi mammiferi sono gli animali più grandi che vivono sulla Terra ferma, sono alti circa 4 metri, possono raggiungere ...
  • Procavia delle steppe - La Procavia delle steppe, facente parte della famiglia dei Procaviidae, è una delle quattro specie dell'ordine degli Iraci che compongono il genere degli Heterohyrax. Questo mammifero è lungo circa 45 cm e pesa circa 4 Kg; il manto, più corto ...
  • Procione - Generalità e morfologia: Conosciuto come Racoon negli Stati Uniti, il Procione è un piccolo mammifero appartenente alla famiglia dei Procionidi. La sua altezza totale, comprensiva di una lunga coda, raggiunge un massimo di settanta centimetri per un peso medio di ...
  • Pseudorca - La Pseudorca è un cetaceo dentato o odontoceto (cioè gli esemplari che in bocca posseggono dei veri e propri denti e non i fanoni come i misticeti), facente parte della famiglia dei Delfinidi. Come si può intuire dal suo nome ...
  • Puma - Generalità e morfologia: Il puma, noto anche come coguaro o leone di montagna, è un mammifero appartenente alla famiglia dei felidi. Nonostante le sue dimensioni il puma viene classificato tra i piccoli felini, di cui è la specie più grande. ...
  • Puzzola - Generalità e morfologia: Scientificamente nota come Mustela Putorius, a diffondere la simpatia per questo insolito animale ci hanno pensato i cartoni animati della Disney che la dipingono poco socievole, eppure elegante e simpatica. La puzzola è comunque mammifero che non ...
  • Quaglia - Generalità e morfologia: La Quaglia, Coturnix coturnix, è un piccolo Galliforme della famiglia dei Phasianidae. In lunghezza totale essa raggiunge a malapena i 18 cm con un apertura alare che oscilla tra i 32 ed i 35 cm. Il colore ...
  • Quoll bronzeo - Il Quoll bronzeo è un marsupiale carnivoro facente parte della famiglia dei Dasyuridae originario della Nuova Guinea. Questo esemplare è lungo circa 50 cm, il manto è di colore bronzo- marroncino chiaro (come indica anche il nome) con piccole macchie ...
  • Quoll settentrionale - Il Quoll settentrionale o Gatto marsupiale del nord è un mammifero carnivoro, originario dell'Australia, facente parte della famiglia dei Dasyuridae. Il Quoll settentrionale è l'esemplare più piccolo della sua specie, presenta dimorfismo sessuale, in quanto la femmina è più piccola ...
  • Rampichino - Il Rampichino, facente parte della famiglia dei Certhiidae, è un esemplare molto piccolo, simile al rampichino alpestre ma molto più piccolo. Infatti, presenta una lunghezza di circa 12,5 cm e un peso di 10 grammi. Presenta un piumaggio di colore ...
  • Rapaci - Il Rapace è un particolare uccello predatore che si nutre di altri animali attraverso l'uso di potenti artigli e del becco. Questi animali hanno un particolare senso visivo molto sviluppato che gli permette di vedere la sua preda sia di ...
  • Ratiti - Con il termine Ratiti si indica un raggruppamento di uccelli inadatti al volo. Il gruppo comprende specie attualmente classificate in ordini distinti: Struzioniformi (Struzzi) Reiformi (Nandù) Casuariformi (Casuari ed emù) Apterigiformi (Kiwi) Dinornitiformi (Estinti) Epiornitiformi (Estinti) La differenza principale tra ...
  • Ratto - Generalità e morfologia: Il ratto è un roditore appartenente alla famiglia dei Muridi. In natura esistono 56 specie diverse di ratti, ma quelle più comuni sono il ratto nero, detto anche 'ratto dei tetti', e il ratto marrone, meglio noto ...
  • Regolo - Il Regolo, è un uccellino facente parte della famiglia dei Regulidi, è famoso per essere molto minuto, raggiunge infatti un massimo di 10 cm di lunghezza e di 5 grammi di peso. Ha l’aspetto paffutello e arrotondato, il piumaggio molto ...
  • Rigogolo - Il Rigogolo è un esemplare facente parte della famiglia degli Oriolidae, è famoso per la sua differenzazione di colore in base al sesso. Infatti, l’esemplare maschile è di colore giallo su quasi tutto il corpo, mentre le ali e la ...
  • Rinoceronte - I rinoceronti sono animali massicci, di dimensioni e peso molto considerevoli; la regione facciale serve da supporto a uno o due corni, posti uno dietro all'altro. Il collo è breve, il corpo poderoso, coperto da una pelle molto spessa o ...
  • Rinoceronte bianco - Il Rinoceronte bianco è un mammifero perissodattilo, facente parte della famiglia dei Rinocerontidi, famoso per essere l'animale più grande della sua specie e il secondo più grande animale terrestre, dopo gli elefanti. Il Rinoceronte bianco è lungo circa 370 cm, ...
  • Rinoceronte nero - Il Rinoceronte nero è un mammifero perissodattilo (gruppo di ungulati che presentano arti con dita dispari) facente parte della famiglia dei Rhinocerotidae, presente in tutta l'area orientale e centrale dell'Africa (comprende anche la Tanzania, Kenia, Camerun, Sudafrica, Namibia e Zimba). ...
  • Rondine - La Rondine, facente parte della famiglia delle Hirundinidae, è un piccolo uccello migratore, che sopravvive solo ad ambienti caldi, si sposta frequentemente dall’Europa, all’Asia, all’Africa e alle Americhe, la sua presenza nei nostri cieli indica che la Primavera è finalmente ...
  • Rondine montana - La Rondine Montana (Ptyonoprogne Rupestris), facente parte della famiglia degli Hirundinidae, è una specie che vive esclusivamente in Europa, Africa e Asia. In Italia vive in zone montuose, proprio perché predilige di più queste zone per la costruzione del nido; ...
  • Rondine riparia - Il Topino o Rondine Riparia è l’esemplare più piccolo della sua specie, con i suoi 13 cm di lunghezza si è meritato senza ombra di dubbio il simpatico appellativo prima citato. Ha una coda biforcuta, un becco piatto, delle zampette ...
  • Rondine rossiccia - La Cecropis daurica alias la Rondine rossiccia, è un piccolo uccello facente parte della famiglia delle rondini. Questo esemplare è lungo circa 20 cm, ha il dorso di colore azzurro, il ventre di un grigio chiaro e la coda nera, ...
  • Rondini - Gli Irundinidi o rondini o topini, sono una famiglia di uccelli facenti parte dell'ordine dei Passeriformes. Sono famosi generalmente per il loro volo acrobatico, posseggono un corpo molto esile e slanciato. Tutte le Rondini hanno un corpo e delle caratteristiche ...
  • Saltimpalo - Il Saltimpalo, facente parte della famiglia dei Muscicapidae, è uno tra i più piccoli esemplari della sua specie, in quanto è lungo circa 12 cm, con un peso di 13 grammi e un’apertura alare di 22 cm. La colorazione del ...
  • Sangi camuso - Il Sangi camuso è una specie di topo elefante facente parte della famiglia dei Macroscelididae, presente in Africa, soprattutto nelle zone del sud del Sahara, in Kenia e in Namibia. Questo esemplare è lungo circa 21 cm e pesa circa ...
  • Sciacallo - Vi sono tre specie di sciacalli: quello dorato, striato e della gualdrappa. E’ un canide molto diffuso in oriente specie in Africa dove si trovano tutte e tre le specie. Lo sciacallo dorato può raggiungere la lunghezza di 80 cm ...
  • Scimmia urlatrice - Generalità e morfologia: L’Alouatta, più comunemente conosciuta come scimmia urlatrice, è un primate appartenente alla famiglia degli Atelidi. Nel territorio americano, unico continente nel quale essa è diffusa, si contano circa dieci specie differenti e la loro grandezza è compresa ...
  • Scimpanze - Generalità e morfologia: Il Pan troglodytes, comunemente conosciuto con il nome di scimpanzé, è un primate appartenente alla famiglia degli ominidi, specie che si caratterizza per la straordinaria somiglianza genetica e fisica che ha con l’essere umano. Questa simpatica scimmia ...
  • Sciuridi - Gli Sciuridi sono esemplari facenti parte della famiglia dei Roditori e sono tutti di piccole o medie dimensioni. Sono mammiferi molto conosciuti in quanto sono presenti in quasi tutti i continenti con esclusione dell'Australia e dell'Antartide. Gli Sciuridi, sono animali ...
  • Scoiattolo - Acrobati ladruncoli delle foreste, gli scoiattoli hanno il dono di lasciare sempre un bel ricordo ad ogni fuggevole avvistamento fra gli alberi Lo scoiattolo è un mammifero, roditore appartenente alla famiglia degli Sciuridi. Gli scoiattoli hanno una lunghezza compresa tra ...
  • Scoiattolo artico - Molti conoscono solo alcune specie di scoiattoli ma pochi riconoscono o hanno visto lo Spermophilus parryii, ovvero lo scoiattolo dell’artico. Un simpatico mammifero che scava tane per proteggersi e allo stesso tempo salvaguardia l’ambiente. Un piccolo mammifero nato per vivere ...
  • Scoiattolo grigio - Il Sciurus carolinensis è meglio noto con il nome di scoiattolo grigio nord americano ma non di rado lo si sente chiamare con il nome di scoiattolo grigio orientale. Questo per poterlo distinguere dalla specie sorella occidentale, il sciurus griseus. ...
  • Scoiattolo indiano gigante - Lo scoiattolo indiano gigante fa parte della famiglia Sciuridae, e appartiene alla specie Ratufa Indica. Ad oggi si tratta di una razza particolarmente rara e vulnerabile, erbivora e diurna. Originario dei paesi asiatici si presenta decisamente più lungo e pesante ...
  • Scoiattolo volante - Noto anche con il nome di Petaurista elegans, si tratta di uno scoiattolo ben noto nel Nepal orientale e nel sud est della penisola malese. E’ presente anche in alcune località del Vietnam, sulle isole di Sumatra, Giava e del ...
  • Scricciolo - Lo Scricciolo è un passeriforme facente parte della famiglia dei Troglodytidae, lo si trova principalmente in Europa, Asia, Africa e America. Questo esemplare è molto piccolo, raggiunge una lunghezza di circa 10 cm, ha una simpatica forma rotonda, ha il ...
  • Sengi nero - Il Sengi nero è una specie di topo elefante facente parte della famiglia dei Macroscelididae, presente in Zambia, Malawi e Mozambico, popolano le zone della savana a clima secco. La desinenza "sengi", viene utilizzata da molti biologi per tentare di ...
  • Serval - Il Serval o gattopardo africano è un felino facente parte della famiglia dei Felidae. Questo animale di medie dimensioni, strettamente imparentato con il cugino Caracal, è presente in gran parte dell'Africa, arrivando addirittura fino alle zone nord del deserto del ...
  • Sfenisciformi - Gli Sfenisciformi sono un ordine di uccelli acquatici comprendente un'unica famiglia: i pinguini. Si tratta di uccelli completamente adattatisi alla vita acquatica, tanto da aver trasformato le ali in pinne e sviluppato una forma idrodinamica che gli consente di nuotare ...
  • Silvicapra - La Silvicapra o cefalofo comune è un piccolo cefalofo facente parte della famiglia dei Bovidae, diffuso in quasi tutta l'Africa subsahariana. Questo esemplare può raggiungere una lunghezza di circa 80-115 cm, un'altezza di 45-60 cm e un peso che può ...
  • Sparviero - Generalità e morfologia: L’Accipiter nisus, meglio conosciuto come Sparviero Euroasiatico, è un piccolo rapace diurno della famiglia degli Accipitridae ed è presente in natura in circa sette sottospecie morfologicamente molto simili tra loro. Caratteristiche della specie sono le ali piuttosto ...
  • Spatola rosata - La Spatola rosata è un uccello appartenente alla famiglia dei Treschiornitidi, si tratta di una specie bella da vedere e particolare che vive nella zona del Sud America ad est delle Ande.  Nel corso dei secoli è riuscita a creare ...
  • Spioncello - Lo Spioncello facente parte della famiglia dei Motacillidae è l’esemplare più grande di tutta la sua specie, con i suoi 16 cm, un corpo molto slanciato, con le zampe nere e il suo piumaggio di un color grigio scuso (sul ...
  • Squali - Lo squalo è un grande predatore che possiede pochi nemici naturali. Esistono circa 330 specie di squali,la maggior parte ha un corpo idrodinamico, mascelle possenti con file di denti affilati e sensi acuti, specialmente l’olfatto. Le dimensioni variano dallo squalo ...
  • Starna - Generalità e morfologia: La Starna è un uccello galliforme di medie dimensioni appartenente alla famiglia dei Fasianidi. In natura se ne riconoscono almeno sette sottospecie diverse ognuna delle quali ha una specifica distribuzione geografica. Morfologicamente queste non presentano nette differenze: ...
  • Stenella - Generalità e morfologia: La Stenella è un mammifero marino appartenete alla famiglia dei Delfini e conta cinque diverse sottospecie molto simili tra loro nell’aspetto e nelle abitudini. Il suo corpo, molto snello ed affusolato dal colore grigio sulla parte superiore ...
  • Steno - Lo Steno, è un delfino di grosse dimensioni, facente parte della famiglia dei Delphinidae. Questo delfino venne avvistato e descritto per la prima volta nel 1823 dal ricercatore Cuvier, il quale gli assegnò proprio questo nome, in quanto in greco ...
  • Sterna artica - La sterna artica è un uccello appartenente alla famiglie dei Laridae, il suo Habitat Naturale è quello delle coste europee dell’Oceano Atlantico e migra verso il Sudafrica e l’Antartide, con una caratteristica che la resa famosa: Alcuni scienziati hanno calcolato ...
  • Storno comune - Lo Storno comune, è un esemplare facente parte della famiglia degli Sturnidae, è inizialmente originario dell’Eurasia, ma successivamente espanso in quasi tutti i continenti, ad eccezione dell’America Meridionale e dell’Antartide. Questo esemplare è lungo circa 23 cm, raggiunge un’apertura alare ...
  • Storno nero - Lo Storno nero è un esemplare facente parte della famiglia degli Sturnidae, una tra le sue particolarità più evidenti è quella di non avere sottospecie ma è monotipico, quindi unico della sua famiglia. Questo esemplare è presente nella Penisola Iberica, ...
  • Storno roseo - Lo Storno roseo è un uccello facente parte della famiglia degli Sturnidi, ed è molto famoso in quanto è l’unico della specie Pastor. Questo esemplare è lungo circa 22 cm, possiede un peso di 75 gr e un’apertura alare di ...
  • Strillozzo - Lo Strillozzo è un esemplare facente parte della famiglia degli Emberizidi, tra tutti gli zigoli è l’uccello più grande, grazie ai suoi 18 cm di lunghezza e 40 grammi di peso. Non presenta un evidente dimorfismo sessuale, in quanto possiede ...
  • Struzzo - Generalità e morfologia: Lo struzzo è un uccello appartenente all'ordine degli struzioniformi. E' l'uccello più grande al mondo e proprio a causa delle sue dimensioni non è capace di volare. Il corpo è robusto e caratterizzato dal collo lungo, privo ...
  • Sula bassana - Generalità e morfologia: La sula bassana è un uccello marino appartenente alla famiglia delle sule. E' caratterizzata dal corpo affusolato, dalle ali stretti e dal becco a punta, caratteristiche che fanno della sula un' ottima tuffatrice e nuotatrice. La sula ...
  • Suricato - Generalità e morfologia: Il Suricato, Suricata suricatta, è un piccolo mammifero carnivoro della famiglia degli Erpestidi. Le dimensione della specie sono piuttosto ridotte: la lunghezza massima, comprensiva della lunga coda, non supera i 60 centimetri ed il peso oscilla tra ...
  • Tacchino - Generalità e morfologia: Appartenenti al genere Meleagris, i Tacchini sono particolari gallinacei caratterizzati da zampe e collo decisamente grandi in proporzione alle ali ed alla coda piuttosto brevi. Testa e collo, dalla colorazione blu-rossastra, si presentano quasi sprovvisti di pelo ...
  • Taccola - La Taccola, facente parte della famiglia dei Corvidae, maggiormente diffusa in Eurasia e nel nord dell’Africa, è il più piccolo esemplare della sua specie. Con i suoi 40 cm di lunghezza, il suo piumaggio nero (con esclusione delle guance, nuca ...
  • Talpa naso a stella - La talpa naso a stella, chiamata anche con il suo nome scientifico Condylura cristata, è un mammifero davvero particolare, noto per la sua particolarità da qui deriva il suo nome. Il suo muso infatti termina in una sorta di disco, ...
  • Tamandua - Generalità e morfologia: Il Tamandua è un mammifero appartenente alla famiglia dei Formichieri dai quali si differenziano principalmente per le dimensione più ridotte. La specie in oggetto misura in lunghezza totale sino ad un metro, di cui quaranta centimetri spettano ...
  • Tamia striato - Si tratta di un simpatico roditore detto anche Chipmunk orientale. Simile sotto diversi aspetti allo scoiattolo che comune, abita prevalentemente nell'America nordorientale, per quanto ad oggi sia ben noto ed amato anche in Europa. Aspetto: A caratterizzare questo piccolo scoiattolo ...
  • Tasso - Generalità e morfologia: Il meles meles è un altro illustre membro della famiglia dei mustelidi. Si tratta di una specie carnivora la cui esistenza è minacciata a causa della sistematica caccia di cui fu oggetto in passato e ad oggi ...
  • Tasso del miele - La mellivora, chiamata e conosciuta molto più frequentemente come Tasso del miele, o in casi più rari ratele, è un animale perfettamente identico al tasso così come è conosciuto da tutti che porta il nome scientifico di Mellivora capensis. E' ...
  • Tigre - Generalità e morfologia: La tigre è un grosso mammifero appartenente alla famiglia dei felini e al genere delle ‘pantere’. E’ il felino più grande esistente poichè può arrivare a pesare fino a 300 chili. Le dimensioni variano a seconda della ...
  • Topi - Il Topi o tsessebe è un'antilope facente parte della famiglia dei Bovidae, presente soltanto lungo tutta la savana dell'Africa orientale e meridionale. Questo animale è alto circa un metro, il peso può variare tra gli 85 e 165 Kg, il ...
  • Topo comune - Generalità e morfologia: Il topo comune, detto anche 'topolino delle case' è un piccolo roditore appartenente alla famiglia dei Muridi. E' tra i roditori la specie più diffusa al mondo e si trova in quasi tutti i paesi. E' lungo ...
  • toporagno elefante dagli occhiali - Il Toporagno elefante con gli occhiali o Macroscelide rossastro è un mammifero facente parte della famiglia dei Macroscelididae. Questo animale molto agile e veloce nei movimenti, è lungo circa 12 cm, pesa circa 60 gr, le zampe sono lunghe e ...
  • Tordo bottaccio - Il Tordo bottaccio, facente parte della famiglia dei Turdidi, con i suoi 22 cm di lunghezza e 75 grammi di peso, viene distinto dalla cugina Tordela, con la quale viene spesso confusa. Le sue dimensioni più ridotte e il sottoala ...
  • Tordo sassello - Il Tordo sassello, facente parte della famiglia dei Turdidi, con i suoi 22 cm di lunghezza e 70 grammi di peso, è l’esemplare più piccolo della famiglia dei tordi. Presenta la classica colorazione che hanno tutti gli esemplari della sua ...
  • Tursiope - Il Tursiope è un cetaceo odontoceto (cioè gli esemplari che all'interno della bocca presentano dei veri e propri denti e non i fanoni), facente parte della famiglia dei Delfinidi, conosciuto soprattutto con il nome di Delfino dal naso a bottiglia. ...
  • Uccelli marini - Gli uccelli marini fanno parte di quel gruppo di uccelli che si sono perfettamente adattati a vivere in un ambiente marino (mare e oceano). Questa classificazione è stata usata dagli scienziati per poter catalogare meglio tutti questi esemplari, ma in ...
  • Uistitì - L'uistitì è una scimmietta diventata famosa per le sue ridotte dimensioni, che acquisisce però anche altri nomi. Se quello più tecnico è Callithrix, viene anche chiamata Marmose, ed appartiene al genere dei primati Platirrini, noti come le scimmie del Nuovo ...
  • Upupa - L'upupa è un uccello piuttosto diffuso e conosciuto, appartenente alla famiglia degli Upupidi: ormai, però, all'interno di questa famiglia lei è l'unica sopravvissuta, dopo l'archiviazione dovuta all'estinzione dell'Upupa gigante. Anche lei corre il rischio di estinguersi ma non ha mai ...
  • Uria nera - Uccello appartenente alla famiglia degli Alcididi dimensioni massime di 31 cm e molto più piccola della classica Uria. Il piumaggio del periodo estivo è nero tranne per le grandi ali di colore bianco, nel periodo invernale invece la colorazione delle ...
  • Ursidi - Gli Ursidi, facente parte dell'ordine dei Carnivora, sono mammiferi di differenti specie tutti quanti conosciuti con il nome di Orso. Tutti gli orsi della specie infatti, hanno in comune l'aspetto fisico e il manto il quale è sempre composto da ...
  • Usignolo - L’Usignolo, facente parte della famiglia dei Muscicapidi, è famoso soprattutto per il suo canto considerato tra i più belli, i più acuti e i più intonati, realizzati dagli uccelli. Composto da strofe molto complesse e realizzate in successione perfetta, l’Usignolo ...
  • Verdone - Il Verdone, facente parte della famiglia dei Fringillidi, è uno tra gli esemplari più pacifici di tutti, convive in armonia con tutti gli esemplari e non litiga praticamente mai con gli altri uccelli, anche se si avvicinano al suo territorio. ...
  • Verzellino - Il Verzellino, facente parte della famiglia dei Fringillidae, è considerato il parente più prossimo del canarino selvatico. Questo esemplare è lungo circa 12 cm, con un peso di 14 grammi e un’apertura alare di circa 20 cm. E’ uno dei ...
  • Vigogna - La Vigogna, che porta il nome scientifico di Vicugna vicugna, appartiene alla famiglia dei Camelidae e preferisce la vita sui rilievi, difatti il suo picco di massima diffusione è registrato sulle catene montuose dell'America Meridionale: più specificatamente, il più alto numero ...
  • Visone europeo - Generalità e morfologia: Il visone europeo è un illustre membro europeo della famiglia dei mutelidi la cui esistenza ad oggi è particolarmente minacciata. Mammifero e carnivoro, un tempo era diffuso in tutta Europa, nella quale fece ingresso niente meno che ...
  • Volpe - Generalità e morfologia: La Volpe è un Canide di medie dimensioni caratterizzata da un areale piuttosto ampio, si contano infatti nel mondo almeno 45 sottospecie diverse e delle quali la volpe rossa- vulpes vulpes  – è senza dubbio la maggior ...
  • Volpe artica - Generalità e morfologia: La volpe artica, Alopex lagopus, è un Canide di piccole dimensioni nativo delle regioni artiche. La lunghezza del tronco raggiunge un massimo di 55 cm negli esemplari maschi e la coda, di circa 30 cm, appare ricoperta ...
  • Volpe del capo - La Volpe del capo è il mammifero più piccolo della famiglia dei Canidea ed è anche l'unico esemplare della sua specie. È diffusa in tutta l'Africa meridionale, risiede stabilmente in tutte le zone della savana, delle steppe arbustive e dei ...
  • Volpe grigia - Generalità e morfologia: La volpe grigia nord americana è un mammifero appartenete all'ordine dei canidi e al genere Urocyon insieme alla volpe delle isole. Queste volpi, dette anche urocioni, si distinguono dalle altre per il colore del pelo che, nelle ...
  • Vombato - Il vombato è un marsupiale (e non un roditore, come spesso si sente dire) appartenente all'ordine dei Vombatidae, ed ha origini australiane. Il loro nome nasce da 'wombat', nome che fu loro dato dagli Eora, che vivevano nei dintorni di ...
  • Yak - Lo yak è un bovino dal pelo molto lungo e folto, dall'aspetto quasi in tutto e per tutto identico a quello del bue (difatti il suo secondo nome è bue tibetano), con la sostanziale differenza che riguarda principalmente il pelo. ...
  • Zebra - Le zebre sono animali dal mantello rigato, costituito da bande chiare e scure alternate, il cui numero, direzione e disposizione varia da una specie all'altra. Presentano incollatura poderosa, criniera eretta, orecchi abbastanza grandi e testa grossa, in proporzione al corpo. ...
  • Zebu - Lo zebù è un bovino domestico delle regioni tropicali e subtropicali dell'Africa e dell'Asia. Molto simile al bue se ne distingue per la goba di grasso posta sul garrase. La gobba è più breve nelle specie africane e più lunga ...
  • Zigolo giallo - Lo Zigolo giallo, facente parte della famiglia degli Emberizidi, è un uccellino di circa 16-18,5 cm di lunghezza, apertura alare di 26-30 cm e con un peso di circa 24-34 grammi. Presenta una figura molto elegante e slanciata, il capo ...
  • Zigolo minore - Lo Zigolo minore, è un esemplare facente parte della famiglia degli Emberizidi, possiede una lunghezza di circa 13 cm e un peso di circa 19 grammi. Presenta diversità di colorazione del piumaggio in base al sesso; il maschio presenta la ...
  • Zigolo nero - Lo Zigolo nero, facente parte della famiglia degli Emberizidi, è un uccellino di circa 15-17 cm di lunghezza, con un’apertura alare di circa 24-27 cm e un peso di 17-28 grammi di peso. La colorazione del piumaggio è molto variata ...

Schede Elenchi speciali